Il giovane Sorrentino.

Harvey Keitel, Rachel Weisz, Paul Dano e Jane Fonda saranno gli interpreti insieme a Michael Caine del nuovo film di Paolo Sorrentino, Youth (‘Giovinezza’). Ma secondo alcuni media ci sarà anche Willem Dafoe.

paolo-sorrentinoIl prossimo lavoro del premio Oscar 2014 per il miglior film straniero è una coproduzione internazionale di Indigo con Medusa, Pathe, Bis Films, C-Films e Number 9 Films e sarà proposto ai distributori mondiali al mercato di Cannes.

Protagonisti della storia, di cui Sorrentino è anche unico sceneggiatore, sono due amici di circa 80 anni, Fred, un compositore e direttore d’orchestra, ritiratosi da tempo, e Mick, un regista ancora in attività, in vacanza insieme in un elegante albergo sulle Alpi. Sentendo che il loro tempo potrebbe esaurirsi presto, decidono di affrontare il futuro insieme ”guardando con curiosità e tenerezza alle vite confuse dei loro figli, all’entusiasmo dei giovani sceneggiatori di Mick e agli altri ospiti dell’albergo” si legge nella trama.
Mick si sta impegnando per finire quello che pensa sarà il suo ultimo film importante, mentre Fred ha rinunciato alla sua carriera musicale da tempo ma c’è qualcuno che vuole sentire a tutti i costi le sue composizioni e convincerlo a tornare sul podio.
Il set di Youth dovrebbe essere allestito entro la fine di maggio.

Ad unirsi per primo al progetto era stato Michael Caine, ma il cast si è subito impreziosito di altri quattro “big” di Hollywood: il premio Oscar nel 2006 Rachel Weisz (per “The constant gardener”), il mr. Wolf di “Pulp Fiction” Harvey Keitel, il giovane Paul Dano (già visto ne “Il petroliere”, “Prisoners” e “12 anni schiavo”) e appunto Jane Fonda, che ritroverà Caine dopo le collaborazioni insieme sul set di “E venne la notte” e “California suite”.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi