Due De Sica a Taormina.

Christian e Brando De Sica, padre e figlio, si sono raccontati durante un ‘taoclass’, un incontro con il pubblico curato dal direttore Mario Sesti. Ospite al Festival organizzato da Tiziana Rocca per presentare il mediometraggio horror “La donna giusta”, scritto subito dopo la fine di una relazione durata 10 anni e incentrato sulle vicende di un giovane disadattato alla ricerca della donna ideale, Brando De Sica non ha mancato di sottolineare il suo amore proprio per il genere horror, rivelando inoltre di aver collaborato alla stesura de “Il racconto dei racconti” il nuovo film di Matteo Garrone, da lui considerato un maestro oltre che un amico.

L’opera sarà un fantasy horror, sebbene nello stile proprio dell’autore di “Gomorra”: tre storie intrecciate nelle quali realismo e trascendentale saranno fortemente uniti.

Le riprese sono già iniziate nei giorni scorsi e nel cast, tra gli altri, figurano Vincent Cassel e Salma Hayek.

Christian De Sica sbarca a Catania per raggiungere il festival

Christian De Sica sbarca a Catania per raggiungere il festival

Christian De Sica, invece, ha dichiarato che il prossimo anno potrebbe realizzare un film di Natale insieme a Carlo Verdone o a Francesco Siani. ”Con Carlo sarebbe il quarto film dopo ‘Acqua e Sapone’, ‘Borotalco’ e ‘Compagni di scuola’, mentre con Siani ho già lavorato a ‘Il principe abusivo’. Vediamo cosa accadrà”.

Confermata invece la partecipazione dell’attore al prossimo film di Luca Miniero ‘La più bella scuola del mondo’ insieme a Rocco Papaleo, le cui riprese iniziano lunedì 16 giugno.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi