Cinema al MAXXI, dal 7 febbraio al 28 marzo.

Dopo il successo delle passate edizioni (che hanno accolto circa 9000 spettatori proponendo in anteprima successi come Grand Budapest Hotel e 12 anni schiavo), torna la programmazione di Cinema al MAXXI, la manifestazione a cura di Mario Sesti organizzata da Fondazione Cinema per Roma, l’ente che realizza il Festival Internazionale del Film di Roma, e MAXXI – Museo nazionale delle arti del XXI secolo.

MAXXIPer quattro giorni alla settimana – lunedì, mercoledì, sabato e domenica – l’Auditorium del MAXXI si trasformerà nel più grande cineclub della Capitale e ospiterà un inedito palinsesto ricco di importanti anteprime, classici che hanno fatto la storia del cinema, film per famiglie in collaborazione con Alice nella città e un corso di formazione e “allenamento” di critica cinematografica. La nuova edizione di Cinema al MAXXI si arricchirà inoltre di nuovi appuntamenti: due esclusive performance di musica dal vivo che accompagneranno alcune pietre miliari del cinema muto (Silent Movie) e una rassegna di classici dell’animazione giapponese che nasce dall’esperienza del Cinema America Occupato.

Roma 07.02.2007 - Conferenza stampa dopo il consiglio dei ministri. presenti: Sircana, Amato, Letta, Melandri, Minniti e Mastella. ALESSANDRO DI MEO“Sono lieta di presentare la terza edizione di Cinema al MAXXI – ha detto Giovanna Melandri, Presidente Fondazione MAXXI – Questa è la casa della creatività contemporanea, luogo di ricerca, sperimentazione, confronto. Qui arte, architettura, design, fotografia, moda, teatro, danza e cinema sono in continuo dialogo. Sono inoltre particolarmente felice della collaborazione con il Cinema America Occupato, novità di questa edizione. Il cinema è arte. E a difesa di questa arte e di uno dei luoghi storici della capitale ad essa dedicato si sono mobilitati con successo i ragazzi del Cinema America, oggi benvenuti al MAXXI”.

sesti“Durante le passate edizioni abbiamo accolto migliaia di spettatori – ha dichiarato Mario Sesti, curatore di Cinema al MAXXI – Molti dei film che abbiamo offerto in anteprima, a tutta la città, come in un piccolo festival, hanno segnato la scorsa stagione, si pensi a Grand Budapest Hotel o 12 anni schiavo. Non sono queste ragioni più che sufficienti per rilanciare l’iniziativa con un programma ancor più articolato e ambizioso? Il Festival di Roma e il MAXXI hanno unito le proprie forze, combinando due straordinarie esperienze culturali e organizzative: quella di una manifestazione che in brevissimo tempo si è imposta all’attenzione internazionale e quella del primo museo nazionale dedicato alla creatività contemporanea. Tuttavia, il progetto culturale che intendiamo seguire ha anche l’obiettivo di valorizzare le esperienze di cinema più vive e interessanti sul territorio (come Alice nelle città e Cinema America Occupato), oltre a dar forma ad una offerta così ricca e versatile da attirare tutte le età: dai più piccoli alle famiglie, dagli appassionati agli adulti che cercano un cinema che tocca, scuote e risveglia”.

Cinema al MAXXI è realizzato grazie a Bim, Bolero Film, Centro Sperimentale di Cinematografia – Cineteca Nazionale, Csc Production, Enanimation, Ermitage, Fondazione Cineteca Italiana, Fox, Gertie srl., Lucky Red, Mediaset, Myrafilm, Surf Film, Universal, The Walt Disney Company, Warner Bros..

Cinema al MAXXI è diviso in cinque sezioni: EXTRA, SILENT MOVIE, CLASSIC, ALICE FAMILY, AMERICA. (Clicca sulle sezioni per saperne di più)

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi