Kokeshi Rebel Fest, Shot con Sylvia Di Ianni.

Nuovo appuntamento il 26 febbraio (Roma, HulaHoop Club) per gli Shot organizzati dal Kokeshi Rebel Fest la manifestazione dedicata al mondo delle Arti e della Cultura giapponese: una serie di eventi artistici, tutti al femminile, durante i quali si alterneranno le artiste che hanno preso parte alla prima edizione del Kokeshi Rebel Fest: un assaggio, un ricordo delle shotsuggestioni provate e delle atmosfere create durante il primo Kokeshi. Protagonista di questa data Sylvia Di Ianni, performer, model e visual artist, che presenterà il suo lavoro fra tableaux vivants, performance art, live art, e body art. Differenti linguaggi mescolati per dare forma a figure femminili che nascono sullo sfondo di situazioni oniriche immaginarie o suggerite dalla mitologia e dalla letteratura.

La particolarità di Sylvia DI Ianni è la capacità di concentrarsi sulle dinamiche psicologiche femminili, utilizzando richiami simbolici visivi ed intellettuali idonei a risvegliare un ricordo subliminale stratificato ancestralmente nel profondo psichico, patrimonio di un immaginario individuale/collettivo.

Ricordiamo il Kokeshi Rebel Fest, va alla ricerca degli aspetti tradizionali e di quelli anticonvenzionali presenti nell’arte e nella cultura nipponica. L’edizione 2014, che ha messo al centro la figura femminile, ha ricercato non a caso gli aspetti dialettici della costrizione e della trasgressività, ma anche quelli di tradizione e mutamento, profondamente presenti nella cultura giapponese. Gli SHOT KOKESHI sono un assaggio, un ricordo delle suggestioni provate e delle atmosfere create durante il primo Kokeshi. Fino ad Aprile 2015, quindi, il palco dell’HulaHoop Club ospiterà cinque appuntamenti con le performer protagoniste della prima edizione del Kokeshi Rebel Fest In attesa dell’edizione 2015 del Kokeshi Rebel Fest.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi