Nobili Bugie in anteprima al Bif&st2017

Sarà presentato in anteprima al Bif&st – Bari International Film Festival (22 – 29 aprile), venerdì 28 aprile al Teatro Petruzzelli, la black comedy in costume Nobili Bugie, opera prima del regista Antonio Pisu in sala il prossimo autunno e prodotta da Genoma Films, neonata casa di produzione e distribuzione cinematografica bolognese.

Protagonisti di questa pellicola ambientata nella periferia di Bologna durante la seconda guerra mondiale, due volti celebri del panorama cinematografico internazionale: Claudia Cardinale, in una delle sue rare partecipazioni in un lungometraggio italiano negli ultimi quindici anni, Raffaele Pisu, che torna sul grande schermo dopo la vittoria del Nastro D’Argento per la sua memorabile interpretazione ne Le conseguenza dell’amore di Paolo Sorrentino; il film inoltre gode della partecipazione straordinaria di Giancarlo Giannini, celebre attore e doppiatore che ha segnato la storia del cinema italiano degli ultimi 50 anni e che, in Nobili Bugie, recita per la prima volta accanto all’iconica Claudia Cardinale.

Al fianco di questi noti interpreti, nei panni di tre nobili decaduti alle prese con intricati affari e intenzionati a risanare la loro tenuta approfittando delle ricchezze di altri tre sprovveduti ebrei, un cast d’eccezione composto da Ivano Marescotti, Nini Salerno, Gaia Bottazzi, Tiziana Foschi, Paolo Rossi (anche produttore), Federico Tolardo e Gianni Morandi, inaspettata comparsa in un divertente cameo, ed ancora Gianfranco Civolani, Silvia Traversi, Carlotta Miti, Tita Ruggeri, i Gemelli Ruggeri, Leo Mantovani, Roberta Capua e molti altri. Le vicende narrate nel film sono anche occasione per risalire alle radici del Bologna Football Club: un gesto d’amore per la storica squadra di calcio con un omaggio speciale ad Árpád Weisz, grande allenatore del Bologna FC tra il 1935 e il 1938 che, poiché ebreo, fu ucciso nel campo di concentramento di Auschwitz. Nel film Weisz sarà interpretato dall’indimenticato ex giocatore del Bologna Franco Colomba.

gianni cardinaleTra le curiosità anche quella legata all’eco-sostenibilità della produzione: per la realizzazione di questo film ad impatto zero, c’è stato un ripensamento dell’intero ciclo produttivo, adottando comportamenti virtuosi di risparmio, rispetto e uso intelligente delle risorse. Lo studio per la realizzazione del film a basso impatto ambientale è stato effettuato da AzzeroCO2 e si basa sull’analisi delle emissioni di CO2 determinate dai consumi energetici e dei trasporti legati alla produzione del film e sulla messa in opera di buone pratiche volte alla riduzione delle emissioni climalteranti.

GENOMA FILMS nasce nel 2016 da una iniziativa di Paolo Rossi, con lui anche Marta Miniucchi e il fratello Antonio Pisu. L’iniziativa nasce e cresce nella città di Bologna; tra i prossimi progetti ha in cantiere la nuovissima produzione sulla vita del Giovane Sandro Pertini con la regia di Giambattista Assanti e la produzione di “Ottavo Scudetto”, trasmissione sportiva di Ètv.

2.Giannini_Pisu

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi