Orlando Bloom, dal Signore degli Anelli ad Alice nella Città

alice 15 3

Si svolgerà a Roma dal 26 ottobre al 5 novembre 2017, nel quadro della Festa del Cinema, la XV edizione di Alice nella città, sezione autonoma e parallela diretta da Gianluca Giannelli e Fabia Bettini e organizzata dall’Associazione Culturale PlayTown Roma.

Oltre alla già annunciata Dakota Fanning, anche Orlando Bloom sarà fra i protagonisti con una masterclass della 15/a edizione di Alice nella città. L’attore inglese presenterà fra gli eventi speciali Romans dei fratelli Shammasian nel quale interpreta un giovane uomo che da bambino ha subito abusi da un prete pedofilo.

Tra gli ospiti internazionali anche Trudie Styler, Zoe Cassavetes e per l’Italia i The Jackal, Sergio Rubini, Cristiana Capotondi, Amanda Lear, Giuseppe Battiston, Barbora Bobulova. 9800 ragazzi già si sono prenotati per assistere alle proiezioni.

alice 15 2“Con uno sguardo rivolto al femminile, una forte presenza di sfumature fantastiche e quella fame di estremo che caratterizza l’adolescenza”, spiegano i curatori Fabia Bettini e Gianluca Giannelli. Da sempre attenta ai temi legati alle giovani generazioni, Alice nella città presenterà un programma di anteprime assolute, esordi alla regia e conferme originali. 12 le opere del Concorso Young Adult, 3 film Fuori Concorso, 2 co-produzioni con la Festa del Cinema e 5 eventi speciali e 3 serie eventi speciali. Mentre al Cinema Admiral di Piazza Verbano si svolgerà il programma di Alice Panorama, con 11 film a cui si affiancherà la selezione dI ALICE KINO Panorama Italia, curata dai ragazzi del KINO in collaborazione con Alice nella città, con 9 lungometraggi e 4 cortometraggi + Quattro Migrarti + 4 corti RUFA che come per la passata edizione metterà l’accento sul cinema italiano con proiezioni di film, documentari e cortometraggi di giovani promesse.

Alice nella città per il primo anno si apre alle serie. Indipendentemente dalla tipologia di fruizione, che passi attraverso visioni domestiche o su una piattaforma streaming, risulta evidente ormai quanto il genere sia dotato di una dignità comparabile a quella cinematografica.

Dalla Norvegia arriva SKAM, l’esperimento seriale più innovativo del momento ideato da Julie Andem e seguito dai ragazzi in tutta Europa attraverso i social media: ogni stagione si concentra infatti su un personaggio del gruppo, con gli altri che fanno da controcampo, raccontando la storia da un punto di vista sempre differente. A rendere questa serie ancora più particolare è l’uso sovversivo dei social: ogni personaggio ha un profilo Instagram e Facebook, che viene aggiornato costantemente come fosse reale; il racconto supera quindi le barriere della finzione per fluire nel nostro presente e attuale, permettendo allo spettatore di accedere a una nuova e ancora più immersiva fruizione.

alice 15 6Sempre su adolescenti cresciuti a Instagram, Snapchat, Facebook e altri social network si concentra JUNIOR, serie di brevi episodi diretta da Zoe Cassavetes e realizzata dalla Manny Films francese per la nuova piattaforma Blackpills. Girata a Los Angeles, Junior esplora la psiche e la sessualità sfrenata degli adolescenti attraverso la storia della protagonista, la ribelle Logan, che scoprirà che diventare adulti è molto più difficile di come se l’era immaginato. Appena trasferitasi in città, la ragazza cerca di trovare il suo spazio come regista e il suo posto all’interno della sua nuova scuola. A casa, intanto, si troverà alle prese con sua mamma appena separata e con il suo affascinante fidanzato produttore. Nel suo percorso di crescita, Logan proverà, a volte fallendo epicamente, a diventare la donna che desidera essere, imparando di tutto e di più su come funzionano le relazioni.

Non di meno risulta essere la proposta italiana di Paolo Colangeli, autore e regista di CAMORRISTE. La nuova serie racconta in sei puntate, tra testimonianze e rievocazioni, una sorta di diario intimo, avventuroso e straziante di sei donne che hanno avuto un ruolo di primo piano nel sistema camorristico, oggi sotto copertura. Si tratta di figlie, compagne, mogli e madri votate all’amore per i propri cari, che hanno la stessa tempra e determinazione di tante donne comuni; con una sola abissale differenza: le loro famiglie si chiamano clan. Camorriste che hanno cambiato le regole del gioco e donne che la camorra ha cambiato per sempre.

alice 15 5Tra gli eventi speciali in programma quest’anno troviamo FREAK SHOW di Trudie Styler, basato sul pluripremiato romanzo cult di James St. James. Il film racconta la coinvolgente, commovente e divertente storia di Billy Bloom, un audace ed eccentrico teenager che, subendo l’intolleranza ed il bullismo dei suoi compagni di liceo ultrasconservatore, decide di combatterli in nome di tutti i freak incompresi del mondo.

Grazie alla collaborazione con la Eagle Pictures, che ha sposato il progetto Every Child is my Child, saranno realizzate l’8 ottobre due proiezioni in anteprima di PADDINGTON 2 (che uscirà nelle sale italiane il 9 novembre) il cui incasso verrà devoluto per la costruzione della Plaster School e la sera si svolgerà una grande anteprima charity. Paddington è ormai un celebre membro di Windsow Gardens, la comunità in cui vive con la famiglia Brown. La caccia al regalo perfetto per il centenario di zia Lucy, condurrà il nostro simpatico e buffo amico ad affrontare una serie di travolgenti peripezie. Dopo il successo del primo film, anche questo secondo capitolo è uno strepitoso cocktail di azione e simpatia, ancora una volta diretto da Paul King e prodotto da David Heyman.

alice 15 4Un altro appuntamento imperdibile sarà il film LUCE PROPRIA di Marco Danieli. Il lungometraggio racconterà la storia di Marta, una giovane ragazza di sedici anni abituata a prendere la vita di petto. Marta si butterà in esperienze diversissime, vivendo tutto, ogni istante, in modo totalizzante: lo sport, la scuola e la religione. Per concretizzare i suoi grandi progetti per il futuro. Tuttavia, la ragazza dovrà fare i conti con una terribile malattia degenerativa che in breve tempo la priverà della vista.

Ulteriore titolo Evento Speciale sarà ADDIO FOTTUTI MOSTRI VERDI, una fanta-comedy tutta italiana che permetterà ai The Jackal, veri e propri fenomeni del web, di scatenare tutta la loro comicità sul grande schermo. Il film – diretto da Francesco Ebbasta, prodotto da Cattleya, The Jackal con Rai Cinema e distribuito da 01 Distribution – consiste in una esilarante odissea sulla terra e nello spazio con l’intento di raccontare l’amore e l’amicizia, ma soprattutto la voglia di esprimere il proprio talento e di realizzare i propri sogni. Dovunque e a qualunque costo. Poiché, dopotutto, le vie dello spazio sono infinite.

Infine, per celebrare i quindici anni di Alice nella città siamo contenti di offrire al pubblico amante dell’animazione l’attesissimo contenuto firmato Walt Disney Animation Studios FROZEN – LE AVVENTURE DI OLAF, che sarà nelle sale italiane a Natale. Il cortometraggio, diretto da Kevin Deters e Stevie Wermers-Skelton e prodotto da Roy Conli, vede il ritorno sul grande schermo dei personaggi originali di Frozen – Il Regno di Ghiaccio, incluso Olaf, impegnato in una missione per trovare le migliori tradizioni per celebrare le feste natalizie insieme ad Anna, Elsa e Kristoff. È il primo Natale da quando le porte sono state riaperte e Anna ed Elsa stanno organizzando i festeggiamenti per tutti gli abitanti di Arendelle.
Inaspettatamente, però, tutti si allontanano per godersi le festività con i propri cari e le due sorelle si rendono conto di non avere nessuna tradizione familiare. Così Olaf intraprende un viaggio per tutto il regno alla ricerca delle migliori tradizioni natalizie per salvare il primo Natale dei suoi amici. La proiezione sarà a ingresso gratuito.

alice 15 7

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi