Valeria Marini eletta al Quirinale

Il 27 gennaio del 2022 si verifica un fatto del tutto inatteso. E’ scaduto il mandato presidenziale di Sergio Mattarella, e viene eletta al suo posto per la prima volta nella storia della Repubblica italiana, una donna. E questa donna è, incredibile a dirsi, una primadonna: Valeria Marini. L’ipotesi, forse estrema ma non impossibile, è alla base del nuovo spettacolo del Bagaglino al Salone Margherita, dal titolo assolutamente esplicito: “LA PRESIDENTE – Valeria Marini eletta al Quirinale”.

valeria mariniE cosa fa una ex showgirl, che ha mietuto tanti successi sul palcoscenico e in televisione, alle prese con un mestiere del tutto nuovo? Fa quello che farebbe qualsiasi Presidente della Repubblica al suo posto: riceve i grandi della Terra, Trump, Putin, la Merkel, e i grandi (un po’ meno) di casa nostra: Conte, Di Maio, Salvini, Grillo, la Meloni… E per ciascuno ha una parola o una canzone da offrire, mentre sotto i suoi occhi i grandi-piccoli nostrani litigano e s’insultano come fanno ogni giorno.

Ma alla fine, la Presidente Valeria saprà ben trovare una soluzione che forse farà il bene dell’Italia. Quale? Lo si vedrà nello spettacolo! Valeria Marini primadonna eletta alla Presidenza della Repubblica. Finalmente il posto giusto alla persona giusta… Il popolo in festa.

Al fianco della Presidente, gli attori ormai storici del Bagaglino: Martufello, Mario Zamma, Manuela Villa, Morgana Giovannetti, Enzo Piscopo. Costumi: Maurizio Tognalini. Scenografia: Graziela Pera. Coreografie: Evelyn Hanack. Musica: Edoardo Simeone. Organizzazione: Stefania Tulli. Produzione: Nevio Schiavone. Testi e regia di Pier Francesco Pingitore

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi