Gangs of London: cruda, nerissima, adrenalinica

Recensioni entusiastiche, ascolti da record, echi di Gomorra – La serie e di Tarantino e, al centro, una famiglia che richiama quella de Il Padrino ne fanno una delle serie più attese dell’estate. GANGS OF LONDON, la nuova epopea criminale inglese Sky Original firmata dal maestro dell’action-fighting Gareth Evans (il franchise The Raid) e da Matt Flannery, si presenta per la prima volta al pubblico italiano tramite il trailer ufficiale che ne annuncia il debutto: dal 6 luglio alle 21.15 su Sky Atlantic e NOW TV.

Cruda, nerissima, adrenalinica e in grado, coi suoi 9 episodi targati Sky Studios, Pulse Films e Sister Pictures, di rinverdire la tradizione del gangster movie, con ben 2,23 milioni di spettatori nei primi sette giorni Gangs of London ha fatto segnare il secondo miglior esordio per una produzione originale Sky in UK (dopo Chernobyl). Con Joe Cole (Peaky Blinders) e Michelle Fairley (Il Trono di Spade) a guidare il talentuosissimo e multienico cast diretto da Evans con Xavier Gens e Corin Hardy, la serie racconta la storia dei Wallace, famiglia criminale vecchio stampo che controlla i traffici e assicura la pax fra le gang di Londra.

joe-cole-gangs-of-londonDa più di 20 anni Finn Wallace (Colm Meaney), il patriarca, è infatti il criminale più potente della città. Basa il proprio potere su una fragile alleanza di bande criminali da ogni angolo del mondo che contrabbandano ogni cosa. Miliardi di sterline circolano ogni anno nella sua organizzazione. Ora è morto, e nessuno sa chi ne ha commissionato l’omicidio. Con temibili nemici a ogni angolo e tutte le gang della città pronte a tutto per prendere il potere, sarà Sean Wallace (Joe Cole, Peaky Blinders), aiutato dalla famiglia Dumani, a subentrare alla guida della famiglia e dell’organizzazione criminale. Per vendicare il padre sarà pronto a mettere a repentaglio la difficile alleanza fra le gang della capitale britannica.

Fra gli attori anche Sope Dirisu (Black Mirror) che interpreta Elliot Finch, un personaggio legato agli affari dei Wallace, e Lucian Msamati (His Dark Materials – Queste oscure materie) nei panni del capofamiglia dei Dumani.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi