America Latina, il buio dentro la cantina

Massimo Sisti è titolare di uno studio dentistico che porta il suo nome. Professionale, cortese e tranquillo, ha ottenuto tutto ciò che avrebbe potuto desiderare: una villa in un ambiente tranquillo e una famiglia che ama.

innocenzo germanoAmerica Latina, il film diretto da Damiano e Fabio D’Innocenzo, è ambientato a Latina, la città laziale nota per le sue paludi bonificate, per il caldo umido e per quella centrale nucleare dimessa che si erge nei pressi di Borgo Sabotino. Il film racconta la storia di Massimo Sisti (Elio Germano), dentista facoltoso e proprietario di un suo studio; un uomo dal carattere affabile, mite e molto professionale. Massimo ha tutto ciò che ha sempre voluto: una grande villa dove vivere in completa tranquillità e una famiglia amorevole, formata dalla moglie Alessandra e le figlie Laura e Ilenia, che lo circonda ogni giorno con affetto. Le tre donne della sua vita sono tutto per lui, rappresentano la sua completa felicità e un premio, dato dalla vita, per la sua onestà e la sua esistenza volta al sacrificio e al lavoro. Ma la tranquillità di Massimo sta per essere spazzata via in un giorno primaverile da qualcosa di inaspettato e improvviso: quando l’uomo scende in cantina – così come fa ogni giorno – non immagina di certo che qualcosa di totalmente assurdo gli stia per accadere…

Presentato in concorso alla 78. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, il terzo film dei Fratelli D’Innocenzo sarà nelle sale cinematografiche a partire dal 13 gennaio 2022. Con Elio Germano, Astrid Casali, Sara Ciocca, Maurizio Lastrico, Carlotta Gamba, Federica Pala, Filippo Dini e con la partecipazione di Massimo Wertmüller è prodotto da Lorenzo Mieli per THE APARTMENT, società del gruppo FREMANTLE e VISION DISTRIBUTION, in co-produzione con LE PACTE, in collaborazione con SKY.

america latina

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi