La Divina Commedia Opera Musical

Tre serate sold out sul più grande palcoscenico di Italia: un successo assoluto la tappa della Divina Commedia Opera Musical al Teatro degli Arcimboldi. E così a grande richiesta torna a Milano il kolossal teatrale che celebra il genio di Dante: sarà di nuovo al TAM con tre repliche straordinarie, il 25 febbraio alle ore 21, e il 26 febbraio (ore 16 e ore 21).

«In questo annuncio c’è tutta la nostra soddisfazione», dichiara la produttrice esecutiva, Lara Carissimi. «L’abbraccio del pubblico di Milano – prosegue –, è stato così potente che non potevamo non ricambiarlo programmando, viste le numerosissime richieste, tre nuove repliche. Ringraziamo il Teatro degli Arcimboldi per la preziosa collaborazione subito mostrata: insieme siamo riusciti a inserire così a stretto giro di posta i nostri tre spettacoli in un cartellone già ricchissimo di eventi. Siamo davvero grati alle migliaia di persone che hanno riempito la sala per noi».

Dunque, un’altra affermazione pienissima per l’acclamato kolossal prodotto da MIC, Musical International Company.

«Torniamo a Milano con un infinito piacere», sottolinea il regista Andrea Ortis. «Non è solo nostra la gioia di un teatro pieno per tre sere di fila: con il pubblico degli Arcimboldi – evidenzia –, vince l’amore per la cultura, per l’arte, per gli spettacoli dal vivo, che non sono sostituibili con nulla. Vince la voglia di riprendere a vivere in maniera collettiva i momenti di crescita e arricchimento culturali. Gli spettatori di Milano hanno dato un segnale fortissimo in questo senso e per questo la nostra gratitudine è davvero carica di emozioni. Torniamo a Milano per contraccambiare affetto e calore. Siamo certi che andrà così anche con il resto del tour».
In programma, prima del ritorno a Milano, il 25 e 26 febbraio prossimi, c’è Firenze (Teatro Verdi, 18-20 febbraio); e poi ci sono Roma (Teatro Brancaccio, 1-6 marzo), Genova (Teatro Politeama Genovese, 10-12 marzo), Padova (Gran Teatro Geox, I aprile), Trieste (Politeama Rossetti, 8 e 9 aprile).

Forte del titolo per ben due volte di Miglior Musical al Premio Persefone edizione 2019 e edizione 2020, La Divina Commedia Opera Musical vanta la Medaglia d’oro dalla Società Dante Alighieri, e la partecipazione istituzionale nel 2021 con il riconoscimento del Senato della Repubblica, il patrocinio del Ministero della Cultura, oltre al sempre costante patrocinio morale della Società Dante Alighieri all’intero tour.

Per la regia di Andrea Ortis, che assieme a Gianmario Pagano ha curato anche i testi, con le musiche composte da Marco Frisina, interpreti eccezionali danno vita ai personaggi più emblematici, unici ed eterni del poema dantesco: Antonello Angiolillo (Dante), Andrea Ortis (Virgilio), Myriam Somma (Beatrice), Noemi Smorra (Francesca, Matelda), Angelo Minoli (Ulisse, Catone, Guido Guinizzelli), Mariacarmen Iafigliola (Pia dei Tolomei, La donna), Antonio Melissa (Caronte, Ugolino, San Bernardo), e Antonio Sorrentino (Pier delle Vigne, Arnaut). Il corpo di ballo acrobatico, guidato dal capoballetto Mariacaterina Mambretti, è come un’onda che avvolge il racconto. Tutt’attorno, una realtà aumentata dà al passato la sostanza del presente.
La città di Dite_demoni 3(1)
Inferno, Purgatorio e Paradiso: proiezioni immersive in 3D inondano il pubblico e lo immergono nell’immensità sublime che solo il padre della lingua italiana ha saputo creare nelle tre cantiche; potenti effetti tecnologici di luci e proiezioni, ancor più evoluti e sorprendenti, dipingono la scena. E in questo viaggio teatrale, dove la tecnologia è elemento essenziale della narrazione, tutti gli spettatori, anche i più giovani, possono ammirare, comprendendola appieno, la grandezza del Sommo Poeta.

L’edizione 2021-2022 è arricchita di numerose novità a completamento di testi innovativi e quadri scenici realizzati e pensati dal regista e dal team creativo per rendere l’opera musical un moderno kolossal teatrale.

Oltre due ore di spettacolo, in due atti, più di 200 costumi e 70 scenari: numeri così importanti rivelano tutto l’amore e tutto l’impegno riversati in questo preziosissimo musical di continua tensione. Una riscrittura fluida dei versi e delle storie più toccanti del poema rende poi semplice e immediata la sua totale comprensione.

Il tour 2021-‘22 de La Divina Commedia Opera Musical si avvale del prestigioso sostegno degli sponsor TIM, BNL, Poste italiane, e numerosi altri, di Radio Italia radio ufficiale, e del treno ufficiale Frecciarossa.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi