Egle vera protagonista.

Si è tenuta nell’incantevole cornice del Teatro Antico di Taormina l’Edizione 2014 dei Nastri d’Argento che ha portato fortuna a Paola Minaccioni. A lei l’ambito premio per la sua interpretazione nel film “Allacciate le Cinture” di Ferzan Ozpetek nel ruolo di Egle.

paola minaccioni-foto fabio lovino media“Sono felice ed emozionata di vincere questo prestigioso premio per un ruolo che porta al grande pubblico il tema della sofferenza e del dolore in chiave tragicomica” – ha commentato Paola Minaccioni.

La collaborazione con Ozpetek inizia nel 2005 con Cuore Sacro e continua con Mine vaganti fino a Magnifica Presenza, film per il quale, per il suo ruolo da protagonista, Paola Minaccioni è stata premiata con il Globo d’oro nel 2012.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi