Notti di Bosso e Mazzariello

Fabrizio Bosso, in duo con il pianista Julian Oliver Mazzariello, sarà in concerto venerdì 1 e sabato 2 agosto presso il Museo Nazionale di Castel Sant’Angelo, ospite della rassegna Notti d’Estate a Castel Sant’Angelo. Per la prima volta insieme a Roma, Bosso e Mazzariello proporranno il loro progetto live dal titolo “Shuffle” in una cornice esclusiva.

Fabrizio Bosso & Julian Mazzariello - B - Ph. Andrea Polverini 2Collaborazione già ampiamente collaudata, il progetto live di Fabrizio Bosso e Julian Oliver Mazzariello conduce il pubblico in un viaggio magico, in una miscela di tensioni e distensioni, improvvisazioni magnifiche, lirismo ed energia pura, catturando l’ascoltatore in un suono incantevole.

L’incontro artistico tra i due risale alla collaborazione con la primissima formazione degli High Five: gruppo di giovani “all stars” del firmamento jazzistico italiano e trampolino di lancio per il Fabrizio Bosso dei primi esordi. I brani del repertorio comprendono anche i “But not for me” e “Oh Lady Be Good” di George Gershwin e le composizioni di Bosso con “Wide Green Eyes” e “Dizzi’s Blues”. La splendida “Estate” di Bruno Martino e un omaggio al grande Antonio Carlos Jobim in una originale versione di “Luiza”.

Diplomatosi a 15 anni presso il conservatorio G. Verdi di Torino, 16 dischi incisi come leader e una serie innumerevole di partecipazioni e collaborazioni: Fabrizio Bosso ha ormai raggiunto la maturità artistica e consolidato il suo stile, assolutamente riconoscibile e autentico.

Julian Oliver Mazzariello, nato in Inghilterra ma residente in Italia a Cava dei Tirreni, è un pianista affermato ormai da anni. Le sue collaborazioni vanno da Lucio Dalla a Enrico Rava. Tra i progetti a suo nome va ricordato “Profile” inteso appunto come profilo musicale (e quindi caratteriale) di Julian.

BOSSO_PH_BOCCALINI_5065medIl consueto appuntamento annuale di Notti d’estate a Castel Sant’Angelo è promosso dalla Soprintendenza Speciale per il Patrimonio Storico Artistico ed Etnoantropologico e per il Polo Museale della Città di Roma, guidata da Daniela Porro.

La manifestazione, giunta alla IV edizione, apre a romani e turisti le porte del monumento per godere nelle serate d’estate di concerti e visite guidate.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi