Venice days, si parte.

One-on-OneE’ all’insegna della provocazione, del cinema come strumento d’impegno, di una scrittura nuova per raccontare un mondo nuovo, la 11ma edizione delle Giornate degli Autori che si inaugura mercoledì 27 agosto, nel quadro della Mostra del Cinema, con l’anteprima internazionale del nuovo film di Kim Ki-duk One on One (sala Perla ore 17.00), atteso subito dopo nelle sale italiane. Promosse da Anac e 100autori, presiedute da Roberto Barzanti e dirette da Giorgio Gosetti le “Giornate” propongono quest’anno 13 film nell’inedito concorso che assegnerà il Venice Days Award, le anteprime internazionali dei nuovi lavori di Kim Ki-duk e Alex de la Iglesia fuori concorso, quattro eventi speciali nel segno dell’Italia e di una collaborazione prestigiosa come quella con il Tribeca Film Festival.

venice“Comincia per noi un nuovo ciclo – dice Giorgio Gosetti – e siamo orgogliosi sia dei grandi maestri che quest’anno ci hanno scelti che dei giovani e giovanissimi talenti che speriamo di accompagnare verso una grande affermazione. I film sono l’aspetto evidente del nostro lavoro, ma il tessuto quotidiano di incontri, dialoghi, protagonisti che scandisce la vita alla Villa degli Autori, è la vera anima di questa sezione indipendente alla Mostra, la vetrina dei temi e delle urgenze su cui i cineasti vogliono discutere e confrontarsi”.

Scritto e realizzato a tempo di record con un budget ridotto e un’urgenza di testimoniare in chiave politica e morale rispetto all’attualità del suo paese, One on One arriva a Venezia dopo un’uscita estiva nella sola Corea che gli consente la partecipazione alle Giornate.

Il film si apre con il brutale assassinio di una studentessa. «Chi è Oh Min-ju, la giovane vittima che vediamo all’inizio – ci domanda il regista – ? Gli spettatori del film avranno ucciso la propria Oh Min-ju. Qualunque cosa o chiunque essa sia, devono avere la loro ‘Oh Min-ju´ per guardare questo film fino alla fine. E accetteranno o rifiuteranno il finale».

Before-I-Disappear-PosterSempre mercoledì 27 alle Giornate si presenta il primo film in concorso, Before I Disappear di e con Shawn Christensen (sala Perla ore 14.00) che ha tratto ispirazione per il suo debutto nel lungometraggio dal corto Curfew premiato con l’Oscar. Nel cast anche l’attore e regista Paul Wesley, tra i protagonisti del serial tv The Vampyre Diaries.

Le Giornate degli Autori sono promosse da ANAC e 100autori, in accordo con la 71. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica della Biennale di Venezia.
Main Sponsor: Direzione Cinema del Ministero per i Beni e le Attività Culturali.

Condividi questo articolo!