Gazebo e Martello.

Dal 28 settembre 2014, ogni domenica e lunedì, torna l’appuntamento con “Gazebo”, il programma televisivo girato, raccontato e vissuto da Diego Bianchi, in diretta dal Teatro delle Vittorie in Roma, trasmesso in seconda serata su RaiTre.

gazRitroveremo il gruppo al completo: i giornalisti Andrea Salerno e Marco Damilano, il vignettista Marco D’Ambrosio in arte Makkox, il tassista MirkoMissouri4, i musicisti Roberto Angelini e Giovanni Di Cosimo e tanti ospiti ad arricchire ogni puntata.

Novità assoluta di questa stagione, dopo il successo delle passate edizioni, gli appuntamenti in prima serata che si aggiungono alle due puntate settimanali.

studio gazeboUn programma scritto da Diego Bianchi, Marco D’Ambrosio, Andrea Salerno e Antonio Sofi e con la partecipazione di Marco Damilano. Regia di Igor Skofic.

Diego Bianchi, conosciuto in rete come Zoro, ha lavorato per il portale Excite – dove ha aperto nel 2003 il suo blog di opinionistica saltuaria. A un certo punto prende a far video, e li mette online su YouTube: prima sul Grande Fratello, poi sulla politica – Partito Democratico e dintorni. Nasce la serie “Tolleranza Zoro”, i cui video, dal 2008 al 2011, sono andati in onda su RaiTre, all’interno del programma “Parla con me” e nel 2012 su La7, nel programma “The Show Must Go Off”. Nel 2009 vince il Premio Forte dei Marmi per la Satira per la Tv.

A dicembre 2011 è andato in onda su La7 il suo film-documentario “Finale di Partita”. Il 2 gennaio 2013 in onda su RaiTre analogo film-documentario: “Anno Zoro – Finale di Partita 2012”.

Ha scritto per Il Riformista (“La Posta di Zoro”), ha curato un blog sul sito di La7 (“La7 di 7oro”) e attualmente firma per il Venerdì di Repubblica la rubrica “Il sogno di Zoro”.

A Giugno 2012 è uscito “Kansas City. La Roma di Luis Enrique. Cronache tifose di una revoluciòn complicata”, scritto con Simone Conte, tratto dalla pagina Facebook omonima e pubblicato dalla casa editrice ISBN.

Diego BianchiNel 2009 ha condotto “Orzo”, il programma a tu per tu con molti leader politici ospiti della spartana webcam. Nel 2010, 2011 e 2012 simili performance durante il Premio Ilaria Alpi di Riccione e il Festival del Giornalismo di Perugia.
Suona, pure. Con la Original Slammer Band da una vita e più di recente con L’Orchestraccia e Trinità.

Il 5 settembre 2014 è uscito nelle sale il suo primo lungometraggio “Arance e Martello” presentato alla Settimana Internazionale della Critica al Festival di Venezia.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi