Corti and Cigarettes.

C&C-2-FacebookSi svolgerà a Roma il prossimo 4-5 ottobre 2014 all’Auditorium Conciliazione di Roma la VII edizione del Festival Internazionale del Cortometraggio Corti and Cigarettes. Madrina del Festival per quest’edizione è Lina Wertmuller che aprirà il Gran Galà di Premiazione del Festival, il quale si terrà la serata del 5 ottobre, e dove verranno assegnati i premi ai corti in gara.

Oltre 2.000 le pellicole giunte alla direzione del festival tra autori emergenti e nuove realtà produttive in questi 7 anni. Numeri importanti che testimoniano il lavoro capillare di ricerca e promozione culturale che il Festival sta portando avanti da anni.

“I protagonisti saranno ancora una volta i cortometraggi, ma da quest’anno ampio spazio viene dedicato anche alla musica e alla danza. Questo – ci spiega il direttore generale del Festival Nicola Liguori – è un primo passo nel percorso che vuole portare Corti and Cigarettes a diventare sempre di più una kermesse culturale che ospita al suo interno le diverse discipline del mondo dello spettacolo, cercando di farle interagire tra di loro. Music Short, curata da Alessandro Guida, presenterà i migliori videoclip del 2014 e Dance your movie, curata dal ballerino e coreografo Francesco De Simone, presenterà le migliori coreografie basate sulla musica dei film, attraverso le suggestive performance live sul prestigioso palco dell’Auditorium Conciliazione delle compagnie di ballo in gara”.

corti“Questa edizione, dopo un anno di accurata ricerca e selezione tra le migliori produzioni europee e non solo, vanterà – ci racconta il direttore artistico Tommaso Ranchino – circa 50 corti in programma, tutti proiettati nella due giorni e divisi nelle varie sezioni e rassegne. Le sezioni competitive Corti Internazionali, che contiene la Selezione Ufficiale del Festival, e Corti Sperimentali, curata e presentata da Valentino Catricalà, vedranno sfidarsi tra loro i migliori cortometraggi in circolazione, dando la possibilità, nel pieno della filosofia di cinema partecipativo che muove da anni lo spirito di Corti and Cigarettes, anche al pubblico in sala di votare il Premio del Pubblico della sezione Corti Internazionali. Di grande attualità ed interesse poi la rassegna dedicata alle Web Series, curata da Gian Piero Rotoli, nella quale proporremo al pubblico capitolino una selezione delle migliori produzioni web che spopolano tra il popolo degli YouTubers”.

“In Corti and Cigarettes non c’è solo cinema e cultura, ma anche impegno sociale e temi attuali. Il Focus del 2014 – ci spiega il Presidente Annamaria Liguori – è Naturalmente Insieme, all’interno del quale si discuterà in maniera ragionata e fugando i recenti qualunquismi, sul ruolo degli immigrati in Italia, cercando di dare luce a tutte quelle storie di coloro che, arrivati da altre nazioni, ormai stabilmente vivono, lavorano, pagano le imposte, ricevono un’istruzione, stabiliscono la propria famiglia e sono pienamente integrati nel Paese che li ha accolti. Il tutto alla presenza di importanti esponenti, tra i quali Mauro Valeri (UNAR – Ufficio Nazionale Anti-discriminazioni Razziali), Katia Scannavini (Università La Sapienza), Alessandro Paolantoni (Segretario Generale UCOII – Unione delle Comunità Islamiche d’Italia). Il tutto sarà moderato dal curatore del Focus, Guido Orlandini (Segretario generale dell’Intercultural Communication and Leadership School)”.

Per il programma e tutte le informazioni: www.cortiandcigarettes.com

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi