Omaggio a De Sica.

vittorio-de-sicaIn occasione dei quarant’anni della scomparsa di Vittorio De Sica, Rai Movie – nella settimana dal 9 al 13 novembre – renderà omaggio al grande artista con un palinsesto ad hoc, inserendo nella programmazione i suoi film più famosi e alcuni approfondimenti sulla sua vita. Nato a Sora il 7 luglio del 1901, Vittorio De Sica è una delle figure più importanti nel panorama del cinema italiano. Attore, regista e sceneggiatore, rappresenta un caso unico nella storia del cinema italiano: quattro premi Oscar vinti, oltre a una nomination nel 1957.

Vittorio-De-Sica0Considerato come uno dei maggiori esponenti del neorealismo, i suoi lavori sono stati inseriti tra i 15 film che hanno maggiormente influenzato la storia del cinema mondiale.

La settimana dedicata a De Sica si aprirà con l’approfondimento di Moviextra – programma dedicato ai sessant’anni della Rai condotto da Virginie Vassart – all’interno del quale verranno riproposti stralci del famoso documentario del 1969 di Gianni Amico, dove lo stesso regista ci dà la sua personale visione del Neorealismo. Le giornate dedicate all’attore proseguiranno con due strisce di film, rispettivamente alle 12 (Mio figlio Nerone, Le Meraviglie di Aladino, Tempi nostri, Abbasso la ricchezza e Matrimonio all’italiana) e alle 18 (i film della serie Pane, Amore…) dedicate alle tappe più importanti della carriera di Vittorio de Sica.

laciociara 02Giovedì 13 novembre Movie.Mag, l’approfondimento di Rai Movie condotto da Federico Pontiggia, farà conoscere al pubblico un altro Vittorio, quello che vive nei ricordi di chi ha lavorato con lui. Nel corso del programma, infatti, le testimonianze di grandi attori/registi – come Woody Allen e John Landis – che hanno collaborato con De Sica, ma anche aneddoti e racconti di un vecchio compagno di giochi. La settimana si concluderà con la proiezione de La Ciociara, film del 1960 diretto da De Sica che consacrò Sophia Loren come stella del cinema italiano.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi