Eva Robin’s al 30° TGLFF.

Domenica 3 maggio, alle ore 14,15, il 30° Torino Gay & Lesbian Film Festival ospiterà l’attrice Eva Robin’s. L’attrice interverrà alla presentazione dei quattro film inclusi nella sezione “Km 0: gli italiani”, tra cui il documentario Torri, checche e tortellini di Andrea Adriatico, presente in sala. Eva Robin’s, personaggio televisivo, è attrice teatrale e cinematografica.

Eva-Robin-sNel film, Eva Robin’s legge alcune parole di Mario Mieli che ripercorrono la storia della Torre del Cassero di Bologna, concessa dal Comune nel 1982. Per la prima volta in Europa un’amministrazione pubblica assegnò uno spazio alla comunità LGBT. Mario Mieli è stato filosofo, scrittore, attivista e teorico degli studi di genere, è considerato uno dei fondatori del movimento omosessuale italiano.

Il documentario porta sul grande schermo foto e video d’archivio, spettacoli en travestì e il racconto dei protagonisti, tra cui Franco Grillini, Beppe Ramina, Alessandro Fullin e Valerie Taccarelli.

Con Torri, checche e tortellini saranno proiettati altri tre film inclusi nella stessa sezione, dedicata alle produzioni italiane. Il Manichino sarà presentato dal regista Renato Muro, per La collana sarà presente il regista Lorenzo Caproni mentre per Contatto forzato, oltre al regista Daniele Sartori, interverrà anche l’attore Alberto Onofrietti.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi