Un set nello skatepark di Cinecittà.

Concluse a Cinecittà le riprese del nuovo film di Andrea Molaioli tratto dal best seller di Nick Hornby Tutto per una ragazza (edito in Italia da Guanda).

Il protagonista Sam è interpretato da Ludovico Tersigni, che proprio nello skatepark di Cinecittà si è lungamente allenato per imparare i fondamentali di questo sport; Barbara Ramella interpreta Alice che con Sam condividerà l’esperienza di divenire genitori a 16 anni. Per entrami i giovani interpreti si tratta del debutto da protagonisti sul grande schermo.

TuttoX1ragazza_05074I genitori del protagonista Sam sono interpretati da Jasmine Trinca e Luca Marinelli, mentre quelli di Alice da Pietro Ragusa e Fiorenza Tessari.

Le riprese del film, scritto da Andrea Molaioli, Francesco Bruni e Ludovica Rampoldi e prodotto da Indigo Film con Rai Cinema, continueranno fino a inizio dicembre, sempre a Roma. L’uscita è prevista per l’autunno 2016.

Tra le location scelte dal regista c’è l’unico skate park pubblico della capitale: il Cinecity Skatepark. Per l’occasione, la produzione Indigo Film, con il sostegno finanziario della DC Shoes, in accordo con il comune di Roma e con i ragazzi che lo frequentano, ha riqualificato e apportato alcune migliorie allo skatepark di Cinecittà, ripulendolo, ampliandone le dimensioni e fornendolo di nuove rampe ‘skatabili’. TuttoX1ragazza_14880Da mercoledì 4 novembre, terminate le riprese in questa location, lo skatepark è tornato alla città e ai ragazzi che quotidianamente vi praticano il loro sport.

Lo skatepark nel film diventa il luogo dove il giovane protagonista, Sam, vive la propria libertà e la totale passione per questo sport, che assume per lui un vero e proprio stile di vita. Così come lo è per i ragazzi che abitualmente frequentano questo luogo e che parteciperanno alle riprese del film.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi