Sorridendo film festival, la IV edizione.

L’eccellenza del mondo del cinema, dello spettacolo e della moda premiata alla IV edizione del Sorridendo Film Festival. Presieduta da Mary Calvi, la manifestazione si è svolta nella location degli Studi di Cinecittà.

Daniela ValenziTante le personalità che hanno aderito all’iniziativa. Da Ambra Angiolini a Leo Gullotta, Rita Dalla Chiesa, Max Tortora e molti altri. E numerosi anche i premi assegnati oltre che per migliori cortometraggi e film anche a chi come Daniela Valenzi, organizzatrice di eventi moda nella capitale, ha dato il suo contributo per favorire la costruzione del maneggio destinato all’ ippoterapia per i bambini meno fortunati.

Premiata da Fioretta Mari, Daniela Valenzi continuerà la sua collaborazione con la Sorridendo Onlus del Capitano Ultimo con i suoi prossimi eventi.

Domenica sera a Cinecittà oltre 800 partecipanti hanno assistito alla cerimonia di premiazione del IV Sorridendo Film Festival, promosso dalla Sorridendo! Onlus di Mary Calvi. Dopo due giorni di proiezioni e incontri (con l’attore Salvatore Esposto, i doppiatori di De Niro, Nicole Kidman e Peter Griffin, e il regista Antonio Centomani) la kermesse si è conclusa con cerimonia di premiazione, presentata da Laura e Silvia Squizzato, che ha visto la partecipazione di nomi illustri del mondo dello spettacolo: da Ambra, che ha ritirato il “Sorriso d’Oro” (riconoscimento alla carriera) a Lina Sastri (Premio Eccellenza nel Cinema e nello Spettacolo), da Leo Gullotta (Premio Speciale della Critica) a Max Tortora (Medaglia Ambasciatore del Sorriso), all’attore inglese Vincent Riotta (Premio Eccellenza nello spettacolo), impegnato sul set con Antonio Banderas.

ambraLa giuria di 100 allievi provenienti dall’Accademia delle Muse di Piombino, dall’On Stage Academy di Milano e dal C.A.M.S. Studios di Catania, e guidata da Fioretta Mari, ha decretato, insieme alla giuria di qualità, il Miglior Cortometraggio dell’edizione 2016: Il potere dell’oro rosso di Davide Minnella. La giuria di qualità composta da esperti di cinema, tra giornalisti, direttori della fotografia, produttori e maestri della post-produzione, ha assegnato i premi tecnici. A Non essere cattivo di Claudio Caligari è andato il premio come Miglior Film. Nella sezione Cortometraggi Bellissima di Alessandro Capitani, recente vincitore del David di Donatello, ha ottenuto tre riconoscimenti: Miglior Regia, Miglior Attrice (Giusy Lodi) e Premio Speciale “Giffoni Experience” (il corto verrà proiettato a luglio al Giffoni Film Festival). La miglior interpretazione maschile è di Moda Joao per Il potere dell’oro rosso; il riconoscimento per la miglior sceneggiatura invece è andato a Domani Smetto di Monica Dugo e Marcello Di Noto. Tra gli altri vincitori: Leo Gullotta (Premio Speciale della Critica), Antonio Centomani per il film L’aquilone di Claudio (Premio Speciale Mama Entertainment Communication), Max Croci che ha ritirato il premio per la miglior regia per Poli opposti. Valerio Groppa, sceneggiatore dello spettacolo teatrale Contrazioni pericolose, Daniela Scarlatti di Gordenart e Daniela Valenzi di Italian Fashon Show hanno ricevuto la targa di Ambasciatori del Sorriso.

salvatore-esposito-al-Sorridendo-Film-festivalLa serata di gala ha visto la partecipazione di numerosi personaggi dello spettacolo tra cui le attrici di Non essere cattivo Silvia D’Amico e Roberta Mattei accompagnate da Adelina Ponti, madre del regista Claudio Caligari, Simona Borioni, Carmen Russo e Paolo Turchi, Irene Ferri, Rita Dalla Chiesa, Martina Pinto, Roberta Giarrusso, Elisabetta Pellini e Lillo. La serata si è conclusa con il Party Scrivimi – Fluo Yourserf animato dalle musiche del deejay Daniele Fini.

PREMIO MIGLIOR CORTO GIURIA GIOVANI + GIURIA QUALITA’
Il potere dell’oro rosso di Davide Minnella

PREMI GIURIA QUALITÀ
Sezione Cortometraggi:
Miglior Regia: Bellissima di Alessandro Capitani
Miglio Fotografia: Anna bello sguardo di Vito Palmieri
Miglior Sceneggiatura: Domani Smetto di Monica Dugo e Marcello Di Noto
Miglior Attrice: Giusy Lodi per Bellissima di Alessandro Capitani
Miglior Attore: Moda Joao per Il potere dell’oro rosso di Davide Minnella
Premio Speciale della Critica a Leo Gullotta
Premio Speciale Giffoni Experience a Bellissima di Alessandro Capitani
Premio Speciale Mama Entertainment Communication ad Antonio Centomani per il film L’aquilone di Claudio

Sezione Lungometraggi:
Miglior Film 2016 Non essere cattivo di Claudio Calligari
Miglior regia a Max Croci per Poli opposti

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi