Paola Minaccioni è (ancora) meglio dal vivo

Gran finale di stagione all’Ambra Jovinelli. Paola Minaccioni, attrice trasformista più celebre e stimata del nostro paese, sarà la protagonista – dal 20 al 30 aprile dello spettacolo Dal Vivo Sono Molto Meglio scritto dalla stessa Minaccioni con Alberto Caviglia e Claudio Fois, musiche di Lady Coco. Regia di Paola Rota.

paola minaccioni 1“Dal Vivo Sono Molto Meglio” raccoglie tutti i personaggi di Paola Minaccioni nati in tv, al cinema o alla Radio ed è un viaggio in cui siamo portati a indagare sul tema dell’identità, per esplorarla e rispondere alla domanda che tutti ci facciamo: “Chi siamo davvero?”. Una surreale sequenza di personaggi che incarnano i dubbi, le paure e le nevrosi dell’attrice, cerca di consegnarci una risposta a questa domanda, con uno spettacolo fuori dagli schemi che ci invita a riflettere su noi stesse e a interpretare l’assurdità della società in cui viviamo.

“Dal vivo sono molto meglio” è un flusso di coscienza leggero e irriverente con cui Paola Minaccioni ci conduce in un universo comico e paradossale.

Donne dipendenti dai social network, improbabili venditrici, raffinate poetesse, badanti e inappuntabili manager, rapper incredibili. Sembrerà strano ma vivono tutte dentro di lei e in fondo sono lo specchio delle nostre nevrosi e dell’assurdità della nostra epoca.

Paola Minaccioni ci consegna la chiave della stanza delle sue incredibili maschere, con cui si nasconde e allo stesso tempo rivela, guidata dalle note di Lady Coco, melodico contrappunto a un’esperienza teatrale unica.

Ma raccontare uno spettacolo che cambia di sera in sera è impossibile, si può capire solo dal vivo. Dal vivo infatti è molto meglio!

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi