Cani da rapina, il lato criminale di Ostia

Presentato a Roma presso la libreria Tomo a Roma il romanzo “Cani da Rapina”, storia criminale di Ostia e della suburra romana (Red Star Press, febbraio 2019 – Isbn: 978-88-6718-217-6), scritto da Luca Moretti, già autore del caso letterario “Il canaro”.  Con l’autore, presenti anche Luciano Funetta e Cristiano Armati, con le letture di Catia Castagna.

cani da rapinaIl romanzo arriva nelle librerie in contemporanea alla messa in onda della seconda stagione della serie Suburra sulla piattaforma Netflix.

“Non rallentava la corsa, attraverso le rive melmose, la Città Antica e l’Isola Sacra: il Fiume portava in quel delta tutti i cattivi pensieri, le morti, gli amori e la fame di Roma. Appigliandosi ai bilancioni malmessi e a quel Faro che non indicava approdo, ungeva la costa col sangue degli eroi. Era la nuova suburra, una città che seguendo la corrente era scivolata sotto la città, facendosene ancora sostanza mirabile: per questo vi avevano ucciso un Poeta, dapprima, e poi costruito un porto turistico. Ostia. Ove non esisteva legge se non quella dell’Uomo”.

Nel cuore della più profonda tra le periferie romane, tra rave illegali e risse da stadio, un gruppo di giovani sbandati incappa nel ritrovamento di un grosso quantitativo di cocaina. Il denaro che potrebbero ricavarne è il loro primo pensiero… prima di scoprirsi proiettati in un affare più grande, dove i boss della banda della Magliana incarnano un passato di violenza rabbiosa e i clan emergenti offrono le uniche prospettive di riscatto: sopraffazioni pronte a tornare in gioco lungo la strada che, dai palazzoni della borgata, arriva fino alla cupola del grande spaccio internazionale.
Dopo il successo de Il Canaro. Magliana 1988: storia di una vendetta, Luca Moretti torna in libreria con il romanzo dedicato alla periferia in cui vive e scrive. Un romanzo senza censure, una testimonianza nuda e cruda di un mondo in cui l’amore si paga in contanti e dove il valore delle cose e delle persone si misura in grammi di droga.

Luca Moretti scrive e vive a Ostia. Fondatore della rivista letteraria «TerraNullius» e del collettivo Territorio Narrante, ha pubblicato i romanzi Il senso del piombo (2011), Il canaro (2018) e sceneggiato il graphic novel Non mi uccise la morte (2010).

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi