Bar Giuseppe, una storia di accoglienza

Giuseppe gestisce il bar e la stazione di servizio d’una zona rurale e rimane vedovo con due figli già adulti. Bikira è arrivata da poco dall’Africa. Giuseppe la assume come cameriera. I due si innamorano creando grosso scandalo nel paese.
bar giuseppe 3
“Bar Giuseppe”, il film scritto e diretto da Giulio Base e prodotto da One More Pictures con Rai Cinema, è il secondo degli otto film del progetto “La Rai con il cinema italiano” ad arrivare in esclusiva su RaiPlay e sarà disponibile da giovedì 28 maggio.

Il film, presentato lo scorso ottobre alla Festa del Cinema di Roma, è interpretato da Ivano Marescotti, Virginia Diop, Nicola Nocella, Michele Morrone, Vito Mancini, Teodosio Barresi, Ira Fronten, Emmanuel Dabone e Selene Caramazza. La storia affronta numerosi temi sociali: il lavoro, l’accoglienza e l’emarginazione.

“Gli esiliati, ieri e oggi, sopportano le stesse condizioni dei nostri protagonisti – racconta Giulio Base – l’angoscia di non essere accolti, cosa mangiare, dove abitare, con quale lavoro. Da figlio di migranti, assisto al degenerare delle loro speranze”.

bar giuseppe 1Ma “Bar Giuseppe” è anche una storia d’amore universale, il quadro verosimile di una famiglia moderna della provincia e dei borghi italiani.

“Abbiamo sposato con grande passione questo progetto – spiega Manuela Cacciamani, Founder di One More Pictures – credo sia tra le più belle storie d’amore di tutti i tempi. Il racconto di un sentimento universale”.

Bar Giuseppe rientra nel progetto LA RAI CON IL CINEMA ITALIANO: otto film, di cui quattro inediti, destinati all’uscita cinematografica, disponibili direttamente su RaiPlay.

#ilCinemaNonSiFerma

bar giuseppe 2

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi