60 anni di TaorminaFF.

eva-longoria

Eva Longoria

Presentata durante il Festival di Cannes la 60esima edizione del TaorminaFilmFest (14-21 giugno) diretto da Mario Sesti, e Tiziana Rocca, general manager, promosso dal Comitato Taormina Arte e dove saranno protagoniste le donne. Superospite Paz Vega che terrà una TaoClass e riceverà il Taormina Arte Award. Grande cinema poi al Teatro Antico, Masterclass e Campus per i giovani, incontri con autori e attrici, da Claudia Cardinale a Eva Longoria, sono tra gli ingredienti di questa edizione che compie 60 anni.

tiziana_rocca

Tiziana Rocca

L’apertura, la sera del 14 giugno, sarà affidata all’anteprima di “Dragon Trainer 2” in 3D alla presenza del regista Dean DeBlois. Secondo capitolo della divertente trilogia dedicata alle avventure del giovane vichingo Hiccup e del suo drago Sdentato, il film è prodotto da Dream Works e distribuito in tutto il mondo da 20th Century Fox e uscirà in Italia il 16 agosto.

Tra le altre anteprime del Festival: “Synecdoche, New York” di Charlie Kaufman con Philip Seymour Hoffman in sala con BIM dal 19 giugno. Al centro della storia le vicende di Caden Cotard (Seymour Hoffman), regista teatrale frustrato, afflitto da una misteriosa malattia e ossessionato dal timore della morte. Lasciato dalla moglie che intende proseguire la sua carriera come pittrice, Caden tenterà una breve relazione con una donna, prima che la sua vita inizi misteriosamente a trasformarsi.

Ci sara’ poi “Jersey Boys” di Clint Eastwood, versione per il grande schermo dell’omonimo musical vincitore del Tony Award. Il film narra la storia di quattro giovanotti che provengono dalla parte sbagliata del New Jersey, i quali si uniranno per formare il gruppo rock icona degli anni ’60, The Four Seasons. I loro trionfi e le difficolta’ sono accompagnati da canzoni che hanno influenzato una generazione, tra le quali “Sherry”, “Big Girls Don’t Cry”, “Walk”. In Italia uscira’ il 18 giugno distribuito dalla Warner Bros. Entertainment Italia.

Sempre nell’ottica dei festeggiamenti per l’anniversario, il TFF premia con Il Cariddi alla Carriera due grandi protagonisti: i Premi Oscar Francesca Lo Schiavo e Dante Ferretti.

Anche quest’anno tra le sezione della manifestazione siciliana ci sara’ il Focus Russia che in questa edizione sarà affiancato da un Focus sull’Argentina.

Spazio ancora ai giovani grazie all’accordo con AGIS Scuola per cui vi sarà una Giuria Speciale di Giovani (è la Giuria Giovani dei David di Donatello) che voterà il miglior film presente al Festival e al vincitore del miglior film sarà assegnato il “Cariddino d’Oro.

Tra le novità di quest’anno – legata sempre alla celebrazione del 60° anniversario – uno speciale concorso sulle nuove forme del linguaggio cinematografico on line (le Web Serie) – sulla cui esplorazione il TaorminaFilmFest delle ultime stagioni ha lavorato piu’ di qualsiasi altro festival – che promuove episodi pilota di web serie legati alle idee del festival, alla sua storia, alla sua insostituibile location.

Condividi questo articolo!