Gli Eroi della Terra.

Pierluigi-Sassi1Earth Day Italia ha donato alla città di Roma e alle sue Periferie la Mostra fotografica – che verrà inaugurata l’11 giugno alle ore 18:00 al Centro Culturale Elsa Morante – “Cambiamo Clima. Gli Eroi della Terra”, prodotta in collaborazione con Shoot4Change. I ritratti di cittadini pionieri del “cambiamento culturale sostenibile” saranno dall’11 giugno in esposizione permanente al centro Elsa Morante.

Sono ventitre i reportage fotografici nei cui scatti grandi fotografi di fama internazionale e fotografi della rete Shoot4Change raccontano gli “Eroi della Terra”, cittadini che si incontrano per mobilitarsi e dare il via al cambiamento in armonia con l’ambiente, modelli di ispirazione creativa e poeti dell’innovazione sociale e ambientale.

Il momento della consegna della mostra da Earth Day Italia al Centro Culturale Elsa Morante, simbolico e informale assieme, è anche occasione per dare concretezza alle storie raccontate dalle foto.

Pierluigi-Sassi«Per Earth Day Italia – commenta l’iniziativa il presidente di Earth Day Italia Pierluigi Sassi – la scelta di donare la mostra “Cambiamo Clima” alle periferie romane e in particolare al Centro Culturale Elsa Morante è densa di significati preziosi. Il Pianeta appartiene a tutti i cittadini che lo abitano ed è a loro che rivolgiamo il nostro appello più accorato per la sua conservazione. Abbiamo raccontato storie di eroi che si confrontano ogni giorno con l’urgenza di un ecosistema in costante pericolo. Speriamo riescano a contagiare positivamente chi è chiamato a vivere le difficoltà spesso stringenti di un contesto urbano sempre più bisognoso di bellezza e sostenibilità».

L’inaugurazione della mostra è anche momento ideale per presentare alla cittadinanza il marchio D.O.M. Denominazione d’origine municipale, un’ottima iniziativa che fa fare un passo avanti al percorso di valorizzazione di quella importante filiera dell’agroalimentare che sta prendendo piede nelle periferie, come valorizzazione del primato di Roma, comune agricolo più grande d’Europa, e risposta intelligente e sostenibile alla crisi.

edi

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi