Besson apre Locarno.

lucSarà Lucy di Luc Besson ad aprire il 67esimo Festival di Locarno (6-16 agosto 2014).

Il regista di Taken, Nikita e Léon sceglie ancora una donna come protagonista (Scarlett Johansson) di un film d’azione e, questa volta, portando sul grande schermo una delle attrici tra le più belle di Hollywood trasformandola, facendo uscire il suo lato oscuro e mostrandola mentre combatte senza paura contro uomini che di solito siamo abituati vederle conquistare con il suo fascino e letteralmente cadergli ai piedi.

La Johansson interpreta una giovane donna costretta a diventare un “mulo della droga”, ossia a trasportare illegalmente delle sostanze stupefacenti nel suo corpo. Ma saranno proprio le droghe ingerite a espandere la sua mente, donandole degli incredibili superpoteri, fino a utilizzare il 100% del suo cervello e farla diventare un angelo della vendetta.
LucyNel cast anche il Premio Oscar Morgan Freeman.

Prodotto da EuropaCorp e distribuito da Universal Pictures International, l’action sci-fi Lucy arriverà nelle sale italiane il 25 settembre.

Il regista francese sarà presente in Piazza Grande per presentare il suo film prima della release ufficiale in Svizzera.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi