Cambio di stagione.

La 3ATRO Società Cooperativa alza il sipario sulla nuova Stagione 2014/2015 del Teatro Cardinal Massaia orgogliosa di presentarvi un cartellone ancora più variegato e ricco di spettacoli. La stagione di prosa spazierà dalla commedia brillante al musical e al cabaret, dal teatro dialettale napoletano e piemontese al teatro contemporaneo coinvolgendo produzioni nazionali e attori noti al grande pubblico. Confermato anche per questa stagione il cartellone dedicato ai più piccoli con la rassegna domenicale per famiglie La Bottega delle Storie e l’immancabile Capodanno a Teatro. Come ogni anno, il nostro pubblico troverà formule d’abbonamento su misura, per trascorrere momenti spensierati a Teatro a prezzi contenuti.

ovadiaSi parte domenica 12 ottobre alle 18, per la Rassegna “Storie”, con Moni Ovadia in scena con gli “Scritti corsari” di Pier Paolo Pasolini per poi proseguire con nomi nuovi sul nostro palcoscenico come Corrado D’Elia, Pietro Sarubbi, Walter Leonardi, Michela Andreozzi, Albert Hera e Matteo Cionini.

E ancora attesi ritorni come quello di Lucilla Giagnoni, Alessandro Fullin, Renato Liprandi e lo showman Antonello Costa che porta in scena il suo nuovo spettacolo “Low cost – risate coast to coast”, due ore di divertimento assicurato per sorridere della crisi.

La grande affluenza di pubblico registrata nelle scorse stagioni per il teatro dialettale viene premiata con la messa in scena anche quest’anno di commedie napoletane (con le affezionate compagnie I Melannurca, Masaniello e La Funicolare) e piemontesi (Gruppo Teatro Carmagnola, Alfatrè e Trelilu).

Infine, il Cardinal Massaia conferma la presenza di alcune compagnie locali sempre più apprezzate nel panorama teatrale piemontese e presenti più volte in cartellone: NuoveForme, Divago, Chi è di scena, RTAmovie. Si aggiungono per la prima volta le compagnie Teatro Tideau, Comedy Academy, Solopostinpiedi, Altrove Teatro, Inteatro e TeatroMatto.

Ogni notte alla stessa ora articolo sitoIl Cardinal Massaia fa spazio alla Rassegna “Storie” ideata per chi vuole riflettere attraverso lo spettacolo e che affronta alcune tematiche sociali. Il cartellone conta sette spettacoli più un evento collaterale che andrà in scena in occasione della giornata della memoria.

Si rinnova l’appuntamento con la rassegna di spettacoli pensata per i genitori che desiderano condividere con i propri figli l’esperienza di andare a teatro. Organizzata in collaborazione con Tita Giunta, “La Bottega delle Storie” prende il via domenica 23 novembre alle 16:30 con “Penda e il genio dell’isola”, spettacolo che mette in scena un’affascinante fiaba della cultura africana e dove i più piccolini saranno coinvolti direttamente sul palcoscenico.

Sempre rivolto ai bambini “Sipario Scuole”, il cartellone di spettacoli studiati ad hoc per avvicinare bambini e ragazzi delle scuole di ogni ordine e grado a questo genere di offerta culturale e per dare ai professori spunti formativi diversi.

Novità della Stagione Teatrale 2014/2015 è la presenza della Rassegna “Storie in Musica”, un originale cammino pieno di suoni e colori in cui artisti provenienti da tutto il mondo porteranno la loro arte in concerto. Si parte giovedì 20 novembre alle 21 con Duo Rafay in scena con Anima Fado, il percorso di una incommutabile e vera esperienza di vita raccontato attraverso il Fado portoghese.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi