Bif&st torna a marzo.

Festa di cinema a Bari dal 21 al 28 marzo 2015, in occasione del Bif&st, il Bari International Film F&stival ideato e diretto da Felice Laudadio e presieduto dal regista Ettore Scola, che per una settimana accoglierà attori, registi, produttori della cinematografia nazionale e internazionale.

5095882 (900126) Fritz LANG, 05.12.1890 - 02.08.1976, deutscher Regisseur und Produzent, Portrait, am 10.01.1927 startete Langs Kinofilm "METROPOLIS" [KEYSTONE DIENSTBILD Nutzung nur mit Genehmigung und gegen Honorar, Beleg, Namensnennung und zu unseren AGB. Nur zur redaktionellen Verwendung. Honorare an: KEYSTONE Pressedienst,  HASPA, BLZ 200 505 50, Kto. 1235130877] Personen / maennlich / Deutschland / Monokel / JRFelice Laudadio ha anticipato che l’edizione 2015 sarà dedicata al regista Fritz Lang. A quasi 40 anni dalla sua scomparsa, all’autore di Metropolis, M-Il mostro di Dusseldorf, della trilogia del Dottor Mabuse, di Furia, di Anche i boia muoiono, fuggito dalla Germania all’avvento del nazismo nel 1933, sarà infatti dedicata, una vastissima retrospettiva curata da Laudadio e dallo storico del cinema Carlo di Carlo – con la collaborazione della Cineteca Nazionale e della Cineteca di Bologna.

Il festival avrà un lungo prologo con Aspettando il Bif&st che dal 7 al 20 marzo presenterà in contemporanea nei tre Cineporti di Puglia (Bari, Lecce, Foggia) i 41 film italiani premiati, dal 1948 ad oggi, col Prix Fipresci, il riconoscimento dato ai migliori film dei maggiori festival internazionali dai critici della Fipresci, la Federazione mondiale della stampa cinematografica che nel 2015 festeggerà a Bari i 90 anni di attività. Ancora top secret gli ospiti del Bif&st.

AndreaCamilleri“Avrei voluto Steven Spielberg a Bari – ha detto Laudadio – ma purtroppo ha un costo che non possiamo sostenere”. Quanto al ritorno di Andrea Camilleri, Laudadio ha detto che tutto dipende dal suo stato di salute. Fra i film selezionati, nella sezione ItaliaFilmFest/Lungometraggi saranno in concorso i migliori film italiani prescelti fra quelli distribuiti nelle sale o passati nei festival nazionali e internazionali da marzo 2014 a marzo 2015.
Sono stati selezionati e confermati fino ad oggi: Anime nere di Francesco Munzi; Biagio di Pasquale Scimeca; Le meraviglie di Alice Rohrwacher. E sono stati invitati: Hungry Hearts di Saverio Costanzo; Il giovane favoloso di Mario Martone; Incompresa di Asia Argento; I nostri ragazzi di Ivano De Matteo; torneranno i prati di Ermanno Olmi; I milionari di Alessandro Piva.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi