Nest a Napoli.

Nasce nella periferia est di Napoli, a San Giovanni a Teduccio il Nest – Napoli est teatro, progetto socio-culturale che si sviluppa sul territorio campano in cui Francesco Di Leva, Adriano Pantaleo e Carmine Guarino, giovani stelle emergenti del cinema italiano, hanno avvertito la necessità dar vita ad uno spazio creativo e multifunzionale, che sarà inaugurato il 29 e 30 novembre con la partecipazione di Ennio Fantastichini e Sergio Rubini.

ennio-fantastichiniLa struttura dove ora vive il Nest accoglieva una vecchia palestra di una scuola dismessa della periferia est di Napoli, un luogo abbandonato al degrado. L’appartenenza a quartieri periferici di Napoli, ritenuti “difficili” e spesso emarginati, ha sollecitato l’idea di dover fare qualcosa, di contribuire a riqualificarli. Molto spesso gli adolescenti, ignorano di avere la possibilità di scegliere un percorso di vita alternativo. Il Nest nasce principalmente per dare la possibilità a questi ragazzi di far nascere e cresce loro la passione per le arti, trovando degli stimoli creativi che li facciano distrarre da motivazioni distruttive provenienti dalla strada. Per questo, attraverso un lavoro tenace e costante, quella vecchia palestra si è trasformata in una sala teatro, sala posa e spazio espositivo, una location per laboratori, eventi culturali, workshop e mostre – Afferma Francesco Di Leva, presidente dell’associazione, e prosegue: ‘L’obiettivo è di rendere il Nest un polo di riferimento culturale alternativo che apre le porte a tutti coloro che vogliano intraprendere un viaggio artistico e sociale, in particolare a quelle categorie ritenute socialmente più deboli, ma potenzialmente più forti dal punto di vista del cambiamento e della creatività: i bambini e i giovani. Da qui l’idea di rendere disponibile laboratori e spettacoli teatrali, garantendo la gratuità ai ragazzi del territorio di età compresa tra 13 e i 17 anni. Speriamo che la nostra voce si espanda per permetterci di realizzare questo grande sogno.Italian actor and director Sergio Rubini poses for photographs during the photocall for his movie ''Mi rifaccio vivo (I refer alive )'', in Rome, Italy, 02 May 2013. The movie will be released in Italian cinemas on 09 May. ANSA/CLAUDIO ONORATI Oggi il Nest è un luogo di creatività, di confronto, di produzione nel quale ognuna della figure professionali coinvolte può mettere a disposizione conoscenze e competenze. Sono state attivate una serie di iniziative tra cui laboratori teatrali per i bambini, stage di formazione per attori professionisti e non, coproduzioni teatrali con i maggiori teatri stabili italiani, corsi di pittura, corsi di scrittura teatrale e corsi per trucco teatrale, un corso legato al food per dare gli strumenti per riconoscere la qualoità di ciò che mangiamo. Inoltre, il Nest ha ospitato per allestimenti e prove di spettacoli compagnie di rilevata importanza come Teatri Uniti, Gli Ipocriti, Ente Teatro Cronaca, Punta Corsara, Nuovo Teatro, Vesuvio Teatro e collaborato con il Napoli Teatro Festival e Benevento Città Spettacolo.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi