Capri vota Salvatores.

Ludovico Girardello, Gabriele Salvatores e Noa Zatta

Ludovico Girardello, Gabriele Salvatores e Noa Zatta

Assegnato a Gabriele Salvatores il ‘Capri Master of Cinematic Art Award’. Al film ‘Birdman’ di Alejandro Gonzàlez Inàrritu, con protagonista Michael Keaton grande favorito all’Oscar, va il ‘Capri Visionary Movie Award’ per l’opera più originale della stagione (premio che lo scorso anno l’Istituto caprese assegnò alla ‘La Grande Bellezza’ di Sorrentino). I premi verranno consegnati il 30 dicembre al XIX Capri, Hollywood International Film Festival.

invisibile1Al regista Gabriele Salvatores, che quest’anno presenta un esperimento di fantasy-film con ‘Il ragazzo invisibile’ (dal 18 dicembre al cinema) sarà anche dedicata una serata d’onore alla quale parteciperanno colleghi da tutto il mondo: da Shekar Kapur, il regista indiano chairman del festival, all’americano David O.Russel (American Hustle), a cui andò lo scorso anno lo stesso riconoscimento, dal danese premio Oscar Bille August al maestro russo Andrei Konchalovsky.

“Siamo felici di rendere omaggio a Capri al talento di Salvatores, figlio delle nostre terre e tra gli autori italiani di assoluto prestigio globale”, annuncia Tony Petruzzi, presidente dell’Istituto Capri nel mondo.

Il festival aprirà il 27 dicembre con la prima italiana ‘The Imitation Game’ di Morten Tyldum e si concluderà il 2 gennaio con ‘Cake’, in anteprima europea con Jennifer Aniston.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi