L’ora della verità.


Dopo il grande successo negli USA, dove è il film campione di incassi, mercoledì 11 febbraio arriverà in Italia TAKEN 3 – L’ORA DELLA VERITA’, TAKEN3_100x140_CampB_dvddiretto da Oliver Megaton, con Liam Neeson e Forest Whitaker. Il terzo film della saga cominciata nel 2008 con Io vi troverò, nei cinema statunitensi ha raccolto ben 40,4 milioni di dollari nel weekend tra il 9 e l’11 gennaio e ha pesantemente scalzato The Hobbit.

Liam Neeson torna a vestire i panni dell’ex-agente operativo della CIA Bryan Mills, che avevamo lasciato mentre tentava di riconciliarsi con l’ex-moglie che invece veniva brutalmente assassinata. Consumato dalla rabbia e incastrato per l’omicidio, si dà alla macchia per eludere l’implacabile ricerca di CIA, FBI e polizia. Per l’ultima volta, Mills dovrà usare le sue “capacità molto particolari” per rintracciare i veri assassini, applicare il suo unico metro di giustizia e proteggere l’unica cosa che per lui conta veramente… sua figlia.

Il film è stato scritto da Luc Besson con Robert Mark Kamen, ma questa volta la sceneggiatura varierà rispetto ai film precedenti: la struttura degli eventi non sarà più basata su un rapimento (anche perché i familiari da salvare erano ormai finiti: sia la figlia che l’ex moglie sono già stati “presi” da violenti criminali albanesi, prima a Parigi e poi ad Istanbul). Piuttosto, ora Mills è diventato una “preda in fuga” dopo esser stato accusato ingiustamente di un omicidio.

Oltre al successo al box office, questa saga ha avuto il merito indiscusso di lanciare una seconda vita da “cattivo” nella carriera di Liam Neeson, a discapita dell’indelebile immagine da “buono” che l’attore si era guadagnato con l’interpretazione da Oscar in Schindler’s List.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi