I nuovi protagonisti di Gomorra 2.

Dopo il primo ciak in Germania, continuerà in Italia a partire dal 4 maggio il set della seconda stagione di “Gomorra”. cast gomorraLa serie ispirata al best seller di Roberto Saviano è il prodotto più atteso anche per l’anno prossimo e, quindi, c’è grande riserbo intorno alla sceneggiatura e ai suoi protagonisti, ma di sicuro nel cast sono confermati Marco D’Amore (Ciro), Fortunato Cerlino (Pietro Savastano), Salvatore Esposito (Genny Savastano) e Marco Palvetti (Salvatore Conte).

Non ci sarà Maria Pia Calzone (Donna Imma), che comunque potrebbe essere coinvolta in alcuni flashback e che sta girando il film ‘Io che amo solo te’, di Marco Ponti e Luca Bianchini. Il suo personaggio, infatti, è stato ucciso al termine della prima stagione e, quindi, nella serie ci sarà una nuova protagonista femminile: Cristina Donadio che sarà la nuova cattiva, “un’Erinni di Secondigliano”, come l’ha definita il Corriere del Mezzogiorno.

cristina-donadioL’attrice, già nota per le sue interpretazioni nei film di Pappi Corsicato, è “recidiva”. Infatti, aveva già partecipato due anni fa al provino per il ruolo di Imma Savastano, ma le fu preferita Maria Pia Calzone. L’esordio di Cristina Donadio, invece, avviene con Nino Taranto nel 1977, dopo essere stata scritturata da Eduardo De Filippo, insieme ad Aldo Giuffrè, Aroldo Tieri e Gianni Agus. ‘Carmela’ è il personaggio di un episodio di ‘Libera’ di Pappi Corsicato che l’ha resa celebre nei primi anni ’90.

La Donadio interpreterà un nuovo boss tutto al femminile, non avrà legami con i Savastano e gli altri, se non per questioni prettamente affaristiche. Questa terribile femme fatale sarà un personaggio che agirà in totale autonomia e decreterà senza battere ciglio se i suoi rivali dovranno vivere o morire con il semplice schioccare delle dita.

langellaUna seconda novità dovrebbe essere rappresentata da Alessandra Langella che ha affermato sui social network di aver superato il provino: “non so ancora di che si tratta, ma mi hanno detto che interpreterò un ruolo importante”. Fin qui niente di straordinario, se non fosse che Alessandra è una transessuale. Si tratta, infatti, della prima attrice trans nella serie.

Alessandra Langella, non è un’attrice professionista e fa la parrucchiera a Fuorigrotta, in provincia di Napoli. La nuova protagonista di Gomorra 2 assicura che continuerà a lavorare fino a quando non sarà il momento di approdare sul set. Si sa soltanto che Stefano Sollima (regista principale della serie) non avrebbe avuto alcun dubbio sull’ingresso nel cast di questo nuovo interprete, già dal loro primo incontro.

Altre ‘new entry’ sono le nuove reclute, i nuovi scugnizzi di Gomorra, dopo la carneficina dell’ultima puntata. Molti giovani di Scampia e di Napoli hanno ricevuto l’invito a presentarsi negli uffici del casting per firmare il contratto di collaborazione artistica in qualità di comparse, figuranti e quant’altro. A darne notizia sono gli stessi ragazzi sul web che hanno pubblicato con entusiasmo, nei vari gruppi dedicati alla serie, la loro convocazione.

gomorra scampiaI ciak della fiction prodotta da Cattleya e Sky si svolgeranno tra Roma e Napoli (Scampia) in 19 settimane programmate di riprese per realizzare 12 puntate. Alla regia dovrebbe essere interamente confermato il tridente composto da Stefano Sollima (solo in alcuni episodi), Francesca Comencini e Claudio Cupellini.

Gomorra 2 è già stato venduto in oltre 100 Paesi e si prepara ad approdare anche in America. Il regista Stefano Sollima ha pubblicato su Facebook una foto in cui si intravede una delle principali ambientazioni della seconda stagione, Le Vele di Scampia, e assicura: “non deluderemo il pubblico“. All’inizio del 2016 ripiomberemo nel mezzo della lotta tra i due clan rivali (Conte e Savastano) per il controllo del territorio, e centrali saranno i tradimenti. Pietro Savastano, ormai libero, sarà pronto a mettere in atto una dura vendetta. La scena finale della prima stagione, inoltre, non può che farci sospettare che non è ancora finita per Genny e che, probabilmente, lo vedremo al fianco del padre in questa terribile vendetta.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi