Tre italiani alla conquista di Pechino.

Con tre titoli in Selezione Ufficiale, il cinema italiano sarà uno dei protagonisti assoluti della V edizione del Festival Internazionale del Film di Pechino, che aprirà il prossimo giovedì 16 aprile e si concluderà la sera di giovedì 23.

boccaccio cortellesi crescentini“Meraviglioso Boccaccio” di Paolo e Vittorio Taviani è stato scelto come film di apertura. Il nuovo lavoro dei due maestri‎ verrà presentato in prima internazionale al pubblico dagli autori e da due degli interpreti, Jasmine Trinca e Lello Arena: la proiezione pechinese segnerá anche il lancio del film sul mercato cinese. “Meraviglioso Boccaccio” sarà infatti distribuito a inizio estate in più di mille copie dal distributore indipendente New Film Association.

lascelta_30_20150304_1294153417“La scelta” di Michele Placido è il film italiano selezionato per il Concorso Internazionale (15 film da 14 paesi – tutti in prima mondiale o internazionale). Anche per il nuovo lavoro di Placido, tratto da un dramma di Luigi Pirandello (un autore molto tradotto e molto amato in Cina) c’è un grande interesse da parte dei distributori locali. La protagonista del film Ambra Angiolini sarà a Pechino insieme al regista e alla produttrice Federica Vincenti.

Una Proiezione Speciale di “Torneranno i prati” di Ermanno Olmi coronerà le presentazioni di cinema italiano della Selezione pratiUfficiale.

Marco Müller, alla sua prima esperienza come responsabile del programma internazionale, ha così commentato le selezioni: “Il Festival di Pechino continua a crescere. Grazie al sostegno di registi, produttori‎ e esportatori è stato possibile mettere assieme, per la prima volta, una Selezione Ufficiale fatta tutta di anteprime mondiali o internazionali, che alterna ai maestri e ai nomi già confermati del cinema occidentale la scoperta di nuovi autori dal Sud e dall’Est del mondo. Sono particolarmente felice che anche dall’Italia tanto gli artisti che l’industria abbiano deciso di scommettere sul rinnovato evento pechinese”.​

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi