Lost Vegas Burlesque Show.

A partire dall’8 maggio e per quattro venerdì di seguito dalla cena fino a notte fonda il Micca Club sarà al Salone Margherita di Roma, il palcoscenico del più importante Teatro di Varietà italiano, con Venerdì Burlesque Cafè!, un ciclo di 4 spettacoli pensati per rivivere le atmosfere Belle Epoque e Café Chantant, che lo hanno reso celebre all’inizio del XX secolo. burlesqueLa serata, che prevede alle 20.00 un aperitivo o cena, lo spettacolo alle 22,30 e il Dj Set a tema, vedrà avvicendarsi sul palco del Salone Margherita alcuni dei più interressanti nomi fra gli artisti di Retrò Avantgarde e Post Vintage, Super Varietà e Top Burlesquer, Eccentriche, Sciantose e Maliarde, Diseurs, Danseurs e Vedettes. Primo appuntamento, l’8 maggio appunto, all’insegna del Lost Vegas Burlesque Show: a condurre, presentare, introdurre i numerosi ospiti della serata Ladyvette, il trio dai brillanti colori vintage che, a ritmo di swing, ridipinge con ironia e raffinato senso teatrale i magici Anni ‘50. Fra i protagonisti della serata, come ogni show del Micca Club, il corpo di ballo di Criss Bluebell & The Lost Bell e la musica live dei Lost Boys. E ancora: Scarlett Martini (International Burlesque Star), Vesper Julie (Divine Burlesque Showgirl), Marco Da Silva (50’s Crooner), 4 Lost Boys (Live Band). Il Dj Set sarà condotto dai dj storici del Micca Club, Alessandro Casella & DandywOlly, che si avventureranno fino a notte fonda ne Il gran ballo del Micca Club: Rock’n’Roll, Twist a go go, Surf, 60s beat, Charleston, 80s waves, Glam retrò e tanto divertimento.

Lost Vegas Burlesque Show è ispirato alla Las Vegas più decadente e allo stesso tempo più affascinate, una città nata per l’intrattenimento e il gioco d’azzardo, dove i grandi artisti del passato hanno contribuito a creare il mito. E’ a loro che questo nuovo spettacolo vuole pagare pegno: Elvis, il Rat Pack, gli anni ‘50, anni in cui il mito si concretizza. Lo show sarà diretto e condotto da Ladyvette, un trio vocale di grandi autrici ed interpreti, con il loro look 50’s e le loro voci anni 30 ci porteranno in una Lost Vegas molto originale e tutta al femminile. Un “Girly Show” d’altri tempi per creare un nuovo format di spettacolo burlesque del Micca Club.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi