Creed, nato per combattere.

Rocky non si arrende mai. Sylvester Stallone torna sul ring, questa volta da allenatore in CREED – NATO PER COMBATTERE, il nuovo film di RYAN COOGLER che arriverà al cinema nel 2016.

Nel film Adonis Johnson (Michael B. Jordan) non ha mai conosciuto il suo celebre padre, il campione del mondo dei pesi massimi Apollo Creed, morto prima della sua nascita. Nonostante tutto, non c’è modo di negare che la boxe scorra nelle sue vene, quindi Adonis va a Philadelphia, luogo del leggendario incontro tra Apollo Creed e il difficile sfidante Rocky Balboa. Una volta arrivato in città, Adonis rintraccia Rocky e gli chiede di essere il suo allenatore. Nonostante l’insistenza nello spiegare al giovane che lui ormai è fuori dal giro da parecchio tempo, Rocky vede in Adonis la stessa forza e determinazione caratteristiche di Apollo – il fiero rivale che diventò anche l’amico più stretto.

Quindi acconsente a prendere Adonis sotto la sua protezione, allena il giovane combattente, anche se è già chiaro che il campione in carica, e da sfidare, è il più letale che si sia mai visto in giro. Con Rocky al suo angolo, non ci vuole molto prima che Adonis abbia una possibilità per vincere il titolo… Ma riuscirà a sviluppare in tempo il cuore, e non solo i muscoli, che servono al vero combattente per vincere?

Completano il cast del film diretto da Ryan Coogler (“Prossima fermata Fruitvale Station”), che ne firma anche la sceneggiatura con Aaron Covington, Graham McTavish (Lo Hobbit – Un viaggio inaspettato), Tessa Thompson (“Selma, la strada per la libertà”) e Phylicia Rashad (la serie tv “I Robinson”).

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi