European Film Awards 2015, i vincitori.

Agli European Film Awards 2015 trionfa Paolo Sorrentino. Il regista italiano vince come miglior regista europeo 2015 per ‘Youth – La giovinezza’ nella 28esima edizione degli Efa e anche per il miglior film europeo. sorrentino efaE non basta. A Michael Caine, protagonista del film, la statuetta per il miglior attore, oltre al premio d’onore dell’Efa.

‘Youth – La giovinezza’ di Sorrentino era candidato in cinque categorie: film europeo 2015, regista europeo, sceneggiatura, Rachel Weisz e Michael Caine in corsa tra gli interpreti.

Una bella rivincita per Sorrentino, dopo essere uscito a mani vuote dal festival di Cannes. Nel 2013 con La grande bellezza vinse come miglior film, miglior regia, miglior attore a Toni Servillo e miglior montaggio a Cristiano Travaglioli.

giovinezza efaPer l’Italia un premio anche ad Andrea Occhipinti per la miglior co-produzione cinematografica dell’anno.

Anche ‘Mia madre’ di Nanni Moretti era in lizza per l’Italia nella categoria Miglior regista europeo a Moretti e miglior attrice a Margherita Buy.

La cerimonia di premiazione della 28esima edizione degli European Film Awards si è svolta il 12 dicembre a Berlino.

Ecco tutti i premi assegnati:

Youth – La giovinezza
Paolo Sorrentino
Miglior film

Paolo Sorrentino
Youth – La giovinezza
Miglior regista

Michael Caine
Youth – La giovinezza
Miglior attore

Charlotte Rampling
45 Years
Miglior attrice

Michael Caine
Premio speciale onorario

Charlotte Rampling
Premio alla carriera

The Lobster
Yorgos Lanthimos, Efthymis Filippou
Miglior sceneggiatura

efa2015Christoph Waltz
Miglior contributo europeo al cinema mondiale

The Lobster
Sarah Blenkinsop
Migliori costumi

La isla mínima
Alberto Rodríguez
Premio del pubblico per il miglior film europeo

Amy
Asif Kapadia
Miglior documentario

Martin Gschlacht
Ich seh, Ich seh
Miglior fotografia

Mustang
Deniz Gamze Ergüven
Miglior rivelazione – Prix Fassbinder

The Duke of Burgundy
Faris Badwan, Rachel Zeffira
Miglior colonna sonora

Andrea Occhipinti
Miglior co-produzione – Premio Eurimages

Song of the Sea
Tomm Moore
Miglior film d’animazione

Un piccione seduto su un ramo riflette sull’esistenza
Miglior commedia

Le Tout Nouveau Testament
Sylvie Olivé
Miglior scenografia

Cialo
Jacek Drosio
European Film Award per il miglior montaggio

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi