Sag Awards, tutti i premi del 2016.

Assegnati a Los Angeles i SAG Awards 2016, gli Screen Actors Guild Awards, dal sindacato di cui fanno parte più di 100mila attori. “Il caso Spotlight” ha vinto il premio più importante, Leonardo DiCaprio quello per il miglior attore protagonista (il più atteso in questa 22esima edizione), ma tutte le star del cinema e della Tv americana erano presenti sul red carpet dello Shrine Auditorium per partecipare al gala dedicato ai migliori protagonisti dell’anno appena passato, anche in questo caso considerato un premio anticamera degli Oscar.

Trumbo guidava la lista delle nomination con tre candidature, mentre sul fronte tv i titoli leader erano Game of Thrones, Homeland e House of Cards con tre nomination ciascuno, tutti e tre candidati nella sezione Miglior cast in una serie drammatica a fianco di Mad Men e Downton Abbey. I candidati per il Miglior cast in una serie comica erano invece The Big Bang Theory, Modern Family, Orange Is The New Black, Transparent, Veep e Key & Peele. Tra sorprese e conferme, quindi, gli Screen Actors Guild Awards hanno visto serie come The Walking Dead completamente assente, o quasi.

Un premio speciale alla carriera è stato assegnato alla 82enne Carol Burnett, che nella sua carriera ha già vinto cinque Golden Globe e sei Emmy Awards.

Ma Idris Elba è stato l’uomo della serata, per aver vinto il premio come miglior attore non protagonista in un film (Beasts of No Nation) e quello come miglior attore in un film per la tv o mini-sere (Luther). Non era mai successo che un attore vincesse due premi per due diversi ruoli in una stessa edizione dei SAG Awards. Se ne parlerà molto perché Idris Elba è nero e nelle ultime settimane ci sono state numerose critiche verso gli Oscar, accusati di voler nominare e premiare solo attori bianchi. E così ai SAG molti sono stati i premi agli afroamericani…

Ecco tutti i premi assegnati:

Cinema
Miglior cast: Il caso Spotlight
Miglior attore protagonista: Leonardo DiCaprio, Revenant – Redivivo
Miglior attrice protagonista: Brie Larson, Room
Miglior attore non protagonista: Idris Elba, Beasts of No Nation
Miglior attrice non protagonista: Alicia Vikander, The Danish Girl
Migliori controfigure: Mad Max: Fury Road

Televisione
Miglior cast in una serie tv drammatica: Downton Abbey
Miglior cast in una serie tv comica: Orange is the New Black
Miglior attore in una serie tv di genere drama: Kevin Spacey, House of Cards
Miglior attrice in una serie tv di genere drama: Viola Davis, Le regole del delitto perfetto
Miglior attore in una serie tv di genere comedy: Jeffrey Tambor – Transparent
Miglior attrice in una serie tv di genere comedy: Uzo Aduba per Orange is the New Black
Miglior attore in una miniserie o un film per la tv: Idris Elba – Luther
Miglior attrice in una miniserie o un film per la tv: Queen Latifah – Bessie
Migliori controfigure: Game of Thrones

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi