Assegnati gli Oscar dei peggiori 2016.

Come ogni anno, alla vigilia della cerimonia degli Oscar, a Los Angeles sono stati assegnati i famigerati Razzie Awards che decretano i peggiori film e le peggiori performance dell’anno.

fantastic-4I Fantastici 4 e Cinquanta sfumature di grigio vincono la maggioranza dei premi. Le 50 sfumature hanno vinto i premi come peggior Film a pari merito con Fantastic Four, peggior attore protagonista a Jamie Dornan e peggior attrice protagonista a Dakota Johson. Su sei nomination, l’adattemento cinematografico di uno dei romanzi più venduti al Mondo di E.L. James conquista cinque statuette. Al remake della Marvel, invece, è spettato il premio come peggior remake e peggior regia, per un totale di 3 statuette.

Infine, quest’anno il Razzie Redeemer Award (o il Razzie Redentore), che viene dato per chi si è fatto perdonare i suoi errore del passato nella sua escalation verso il successo, è stato donato a Sylvester Stallone per il film Creed.

razzie-awardsEcco la lista completa dei vincitori dei Razzie Awards 2016:

PEGGIOR FILM
Fantastici 4 ex aequo con Cinquanta sfumature di grigio

PEGGIOR ATTORE PROTAGONISTA
Jamie Dornan, Cinquanta sfumature di grigio

PEGGIOR ATTRICE PROTAGONISTA
Dakota Johnson, Cinquanta sfumature di grigio

PEGGIOR ATTORE NON PROTAGONISTA
Eddie Redmayne, Jupiter – Il destino dell’universo

PEGGIOR ATTRICE NON PROTAGONISTA
Kaley Cuoco, Alvin Superstar – Nessuno ci può fermare e The wedding ringer – Testimone in affitto

PEGGIOR REMAKE/RIP-OFF/SEQUEL
Fantastici 4

PEGGIOR COPPIA SULLO SCHERMO
Jamie Dornan e Dakota Johnson, Cinquanta sfumature di grigio

PEGGIOR REGIA
Josh Trank, Fantastici 4

PEGGIO SCENEGGIATURA
Cinquanta sfumature di grigio (Kelly Marcel, basata sul romanzo di E.L. James)

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi