Suspiria, una festa di eccessi

In una scuola di danza famosa in tutto il mondo, l’oscurità inghiottirà la sua direttrice artistica, un’ambiziosa e giovane ballerina, e uno psicoterapeuta in lutto. Alcuni soccomberanno all’incubo. Altri alla fine si sveglieranno.

suspiria-remakeTorna al cinema dal 1° gennaio Suspiria, il quasi remake di Luca Guadagnino. Nel cast Dakota Johnson, Tilda Swinton, Mia Goth, Lutz Ebersdorf, Jessica Harper e Chloë Grace Moretz

Presentato in anteprima mondiale alla 75. Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, nominato per la Miglior Fotografia (Sayombhu Mukdeeprom) agli Independent Spirit Awards, il film è stato premiato con il Robert Altman Award, il riconoscimento assegnato annualmente al miglior cast e regista di un film indipendente dall’organizzazione no-profit Film Independent.

Suspiria1In Suspiria la giovane ballerina americana Susie Bannion arriva a Berlino per un’audizione con la compagnia di Danza Helena Markos. Nel film di Luca Guadagnino a interpretare Susie è Dakota Johnson: “Mi raccontò che pensava di farne un nuovo film e mi chiese se volessi ancora lavorare con lui. Eravamo ormai così innamorati professionalmente l’uno dell’altra che avrei fatto qualsiasi cosa per farmi dirigere da Luca”.

A capo della compagnia di Danza la celebre coreografa Madame Blanc, interpretata dall’attrice Premio Oscar® Tilda Swinton che sul processo di creazione del film racconta: “Con Luca Guadagnino da sempre abbiamo discusso e fatto progetti su Suspiria. Adoro i film che hanno una lunga gestazione, significa che il lavoro si evolve con tale gradualità e con tale dovizia di dettagli che poi girare risulta davvero facile”.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi