The Grudge sfida il Coronavirus

The GrudgeThe Grudge, il film prodotto da Sam Raimi e diretto da Nicolas Pesce, con protagonisti Andrea Riseborough, Demián Bichir, John Cho, Betty Gilpin, Lin Shaye e Jacki Weaver arriva al cinema dal 5 marzo. La decisione di uscire nelle sale del reboot di un classico dell’horror, il Ju-On: The Grudge di Takashi Shimizu, intende dare un segnale di fiducia e positività al mercato cinematografico.

Il film è prodotto da Sony Pictures e distribuito in 200 copie da Warner Bros. Entertainment Italia.

“I film della serie The Grudge diretti da Takashi Shimizu sono stati un vero successo in Giappone – spiega il produttore Sam Raimi, che aggiunge – ho amato la sua serie e ho pensato che anche il pubblico del resto del mondo dovesse conoscerla”. A dirigere il film è il regista americano Nicola Pesce che dichiara: “Sono cresciuto guardando i classici dell’horror in bianco e nero e quando ho visto per la prima volta The Grudge, nel 2004, sono rimasto terrorizzato”.

“A differenza degli horror che si vedono in questo periodo il film mostra situazioni più adulte e scene di vita reale – dichiara il protagonista John Cho, che aggiunge – Girando questo film ho avuto la sensazione che stessimo raccontando una storia nuova, che non si vede facilmente nel cinema di oggi”. Tra i protagonisti del film anche Lin Shaye che nel film interpreta il ruolo di Faith. Sul film e sul suo personaggio Shaye racconta: “Ho amato la storia e il mio personaggio. Semplicemente ho adorato lo script e, ad essere onesta, questo è uno dei film più terrificanti che abbia mai visto”.

The Grudge

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi