Dalla Danimarca con furore.

Il suo singolo Animals ha occupato le classifiche radio di mezza Europa e ora sta scalando anche le hit chart italiane. Si chiama Nabiha, è nata in Danimarca da una famiglia di origini africane e il suo mix di suoni afroeuropei sta portando una ventata di novità nella scena musicale contemporanea.

Una soul-dance moderna che unisce ritmi tribali alle melodie del pop, la freschezza del rap e il calore del soul. Dopo due album in patria, che si guadagnano l’attenzione di chi ama il pop senza recinti, e una serie di singoli che la lanciano sul mercato internazionale si è guadagnata dei fan inaspettati in tre star come James Morrison, Jamie Cullum e Jason DeRulo. Del primo apre i concerti danesi, dagli altri due viene ingaggiata come supporter alle loro date, occasioni in cui le sue performance si rivelano di grande impatto per il pubblico.

NabihaE ora il nuovo singolo Animals, ha il compito di far conoscere al mondo musicale lo stile di Nabiha: lo spirito e il carisma di Madonna unito alla credibilità delle madrine del soul come Aretha Franklin o Nina Simone. La voce di Nabiha piena e coinvolgente, è capace di aprirsi alla melodia così come di ritmare il fraseggio con gli accenti del rap rendendo Animals un brano contagioso, ammaliante e sicuramente selvaggio. Le radici dei suoi avi che arrivano dal Gambia, dal Marocco e dal Mali emergono intensamente nella melodia, nel fraseggio vocale e nel gioco sincopato dei ritmi.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi