Al Sistina di Roma lo spettacolo dell’anno.

E’ Alessandro Frola il protagonista dell’attesissima versione italiana di “Billy Elliot – il Musical”, la prima al mondo non in lingua originale, firmata e prodotta da Massimo Romeo Piparo. E’ stato scelto tra centinaia di candidati giunti al Sistina da tutta Italia. Alessandro ha 14 anni e viene da Parma.

Billy-Elliot filmLe audizioni del nuovo Musical di Massimo Romeo Piparo hanno registrato un record di richieste di partecipazione, con circa 1.200 aspiranti ‘Billy’. Dallo scorso dicembre il Teatro Sistina si è trasformato in un set permanente, invaso da giovanissimi e bravissimi interpreti.

Billy Elliot il Musical, che si preannuncia come lo spettacolo dell’anno, porta in scena una delle storie più amate del cinema europeo: il giovane Billy ama la danza e in un’Inghilterra targata Thatcher, quella delle miniere che chiudono e dei lavoratori in rivolta, deve tristemente fare i conti con un padre e un fratello che lo vorrebbero veder diventare un pugile. Il Musical ha debuttato nel West End (Victoria Palace Theatre, Londra) nel 2005 ed è stato nominato per nove Laurence Olivier Awards – il massimo riconoscimento europeo per i Musical – vincendone ben quattro. bemusicalL’incredibile successo conseguito ha fatto sì che il musical approdasse anche a Broadway nel 2008 dove ha vinto dieci Tony Awards – gli Oscar del Musical – e dieci Drama Desk Awards.

Con le musiche pluripremiate di Elton John in un allestimento dal respiro internazionale, la Prima assoluta di “Billy Elliot, il Musical” sarà in scena il prossimo 5 maggio al Teatro Sistina di Roma.




Contatore siti


Condividi questo articolo!

Commenti chiusi