Taormina, un festival da Oscar.

Dopo il premio Oscar Patricia Arquette, un altro Premio Oscar, Susan Sarandon, è protagonista venerdì 19 giugno al Taormina Film Fest, dove incontra pubblico e stampa al TaoClass della giornata per parlare della sua lunga carriera cinematografica.

L’attrice è ora impegnata in numerosi progetti tra cui “Kid Witness” di Kevin Kaufman nel ruolo di una detective, e “Mother’s Day” di Paul Duddridge e Nigel Levy.
gabriele salvatoresGabriele Salvatores si collegherà via Skype con il pubblico e la stampa. Alle 10.30 sarà possibilevedere “Italy in a Day”, documentario di Salvatores in cui si racconta un giorno di vita degli italiani e ispirato al progetto “Life in a Day” di Ridley Scott.

Per il Concorso Internazionale in anteprima europea “Venecia” (Cuba, Colombia, 2014 ) di Enrique Kiki Álvarez, film su tre amiche parrucchiere che spendono l’intero giorno di paga in una sola notte di bagordi. All’alba condividono un sogno comune: Venezia.

Anche un film italiano in competizione a Taormina, presentato in anteprima mondiale: “La città senza notte” (Italia,UK, 2015 ) di Alessandra Pescetta storia di una modella giapponese che, dopo il disastro di Fukushima, decide di trasferirsi in Sicilia dove vive il compagno. La nuova convivenza diviene però da subito il terreno di una reciproca incapacità comunicativa.

Per l’ Evento Speciale – TaoAnniversary è proiettato uno dei successi del regista Clint Eastwood, “I ponti di Madison County”, in occasione dei vent’anni dall’uscita del film.

Filmmaker in Sicilia propone per la giornata di venerdì 19 giugno una seconda anteprima mondiale, “Alicudi nel vento” di Aurelio Grimaldi che sarà presente in sala. Il regista, già autore di numerosi lungometraggi tra cui Le buttane e Rosa Funzeca, racconta in questo film la storia di un maestro che, arrivato sull’isola dell’arcipelago delle Eolie, impara pian piano a conoscere e a rapportarsi con la gente del luogo. Alessandro Rais, direttore dell’Ufficio Speciale per il Cinema e l’Audiovisivo / Sicilia Filmcommission, interverrà all’anteprima del film.

Il Festival premia il talento cinematografico di un giovane emergente con “Nuovo Cinema Samsung” con Alessandro Genovesi e Chiara Francini.

lillogregA Pre-visioni – Lavori in corso il duo comico italiano, Lillo e Greg incontrato pubblico e stampa per parlare del film che hanno in lavorazione.

Punto Luce – L’Italia raccontata dall’archivio Luce propone, nella giornata del 18 giugno, la proiezione del film “L’imperatore di carta”, di Fabiana De Bellis sulla rivista satirica Marc’Aurelio per cui hanno scritto Fellini, Steno, Age e Scarpelli, Scola, Zavattini.

PROGRAMMA VENERDI’ 19 GIUGNO
Ore 10.30-Palacongressi Sala A
Eventi Speciali
Italy in a Day
Italia, 2014-75
Regia: Gabriele Salvatores
Ore 11.45- Palacongressi Sala A
Tao Class
Gabriele Salvatores
Ore 14.00-Palacongressi Sala A
Filmmaker in Sicilia (TaoEdu)
Alicudi nel vento
Italia,2014-75’
Ore 15.00- Palacongressi Sala B
Pre-visioni-Lavori in corso
Lillo e Greg
Ore 16.00-Palacongressi Sala A
Campus
Susan Saradon
Ore 17.30-Palacongressi Sala Grigia
Samsung presenta” Emozioni da Cinema in 4K”
con Alessandro Genovesi e Chiara Francini
Ore 17.30-Teatro Nazarena
Focus Cuba
Conducta
Cuba,2014-100’
Regia: Luis Ernesto Daranas
Ore 18.00-Palacongressi Sala A
Taormina 61- Concorso
La città senza notte
Italia, Regno Unito,2015-86’
Regia: Alessandra Pescetta
Cast: Maya Murofushi, Giovanni Calcagno
Ore 19.30- Teatro Nazarena
Punto Luce- l’Italia raccontata dall’Archivio Luce
L’imperatore di carta
Italia, 2015-52’
Regia: Fabiana De Bellis
Ore 20.00-Palacongressi Sala A
Taormina 61- Concorso
Venecia
Cuba, Colombia,2014-74’
Regia:Enrique Kiki Alvarez
Cast: Claudia Muñiz, Marianela Pupo,Maribel García Garzón
Ore 21.00-Teatro antico
Susan-Sarandon-4Arena
Con Susan Saradon, Sue Kroll, Gabriele Salvatores, Caterina Murino, Lillo e Greg.
Ore 22.00-Teatro antico
Grande cinema al Teatro antico
Eventi Speciali – TaoAnniversary (1995-2015)
The Bridges of Madison County/ I ponti di Madison County
Usa,1995-132’
Regia: Clint Eastwood
Cast: Clint Eastwood, Meryl Streep, Annie Corley, Victor Slezak

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi