Herbie non ha piú il suo pilota.

Ci ha lasciato all’età di 84 anni, Dean Jones, star dei film per ragazzi della Disney. Un idolo dei bambini di qualche decade fa.

Da tempo l’attore era malato di Parkinson. Era conosciuto al grande pubblico soprattutto per la serie di film “Il maggiolino tutto matto”, nella quale interpretava il personaggio di Jim Douglas, il pilota che sedeva al volante del famoso Maggiolino animato Herbie.

imageDean Carroll Jones era nato il 25 gennaio del 1931 in Alabama. Dopo un’esperienza nella Marina Militare, sul fronte della seconda guerra mondiale nella guerra di Korea, inizia la carriera cinematografica con piccole parti a fianco di registi del calibro di Robert Wise e Vincent Minnelli e nella serie televisiva “Ensign O’Toole”. Una leggenda vuole che fu Walt Disney in persona un giorno a telefonargli per complimentarsi del suo ruolo nella serie-tv. Il primo successo arriva con la produzione Disney “F.B.I. – Operazione gatto” del 1965. Da lì in avanti sarà uno dei volti noti della casa di produzione specializzata in film per ragazzi. Per la sua faccia da bravo ragazzo la Disney lo sceglie infatti per altri film, “Quattro bassotti per un danese”, “Un papero da un milione di dollari”, “Il fantasma del pirata Barbanera”. Il maggior successo arriva comunque con la serie del maggiolino Herbie: “Un maggiolino tutto matto” e “Herbie al rally di Montecarlo”. L’attore compare anche nel film-tv del 1997 “Il ritorno del maggiolino tutto matto”.

imageUltimamente Dean Jones aveva continuato la carriera partecipando ad altri film sempre per un pubblico giovanissimo, come “Beethoven” (1992), quello col cane San Bernardo, dove questa volta impersonava un cattivo, il veterinario Herman Varnick. Aveva anche fatto una brevissima incursione nel cinema nostrano, partecipando al cinepanettone “A spasso nel tempo”, insieme a Boldi e De Sica.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi