RomaFictionFest 9: i protagonisti del red carpet

Il RomaFictionFest, giunto alla nona edizione, si svolgerà dall’11 al 15 novembre con il coordinamento artistico di Piera Detassis.

Il presidente della Giuria della nona edizione è Steven Van Zandt, in arte Little Steven che, dopo la sua partecipazione ne I Soprano, torna ad essere uno spassoso criminale nella serie tv da lui ideata e prodotta, Lilyhammer, di cui verrà proiettato un episodio della terza stagione. Little Steven è affiancato dalla moglie, l’attrice Maureen Santoro, che è anche membro della Giuria.

Accanto a Steven Van Zandt e Maureen Santoro, la giuria della nona edizione del RomaFictionFest è composta dal magistrato e scrittore Giancarlo De Cataldo, l’attrice e conduttrice Geppi Cucciari, la giornalista e critica cinematografica Gloria Satta, e Stefano Disegni, fra i più noti e amati disegnatori italiani.

La testimonial del RomaFictionFest è Simona Tabasco, reduce dal successo della nuova serie È arrivata la felicità, in cui interpreta il personaggio di “Nunzia”.

In occasione dell’evento “Gli insospettabili”, curato da Ivan Cotroneo, sceneggiatore e scrittore di successo – regista de La kryptponite nella borsa e di numerose serie tra cui Tutti pazzi per amore, Una grande famiglia sino al più recente È arrivata la felicità – saranno presenti Hanif Kureishi, tra i migliori cinquanta scrittori inglesi dal 1945 per il Times, la giornalista, critica cinematografica e scrittrice Natalia Aspesi e l’artista internazionale Francesco Vezzoli.

Per il Fuori Concorso, Peter Carlton – già produttore di This is England, film premiato alla Festa del Cinema nel 2006 – è a Roma per presentare la prima puntata di The Last Panthers.

Tanti, inoltre, gli ospiti sul red carpet della prima serata del festival: da Pier Giorgio Bellocchio a Giulio Scarpati, da Antonio Catania a Elisabetta Pellini, ma anche Cosetta Turco, Patrizia Pellegrino, Enrica Bonaccorti, Massimo Wertmuller e tanti altri.

 

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi