Vertigo Christmas Show a Grugliasco.

Nella calza della Befana una produzione da record! 6000 biglietti venduti per la nuova produzione di Cirko Vertigo diretta da Luisella Tamietto (delle Sorelle Suburbe), con un cast di 18 artisti internazionali.

Vertigo Christmas Show (Foto M. Andruetto) 10Luisella Tamietto porta in scena una befana moderna e invidiosa 90 minuti di stupore, sorpresa e meraviglia per vivere insieme l’atmosfera del Natale sbirciando nella casa di Babbo Natale, tra elfi talentuosi, evoluzioni mozzafiato, bolle di sapone e sorprese a non finire!

Mercoledì 6 gennaio vanno in scena le ultime due repliche (alle 16.30 e alle 18.30) di Vertigo Christmas Show, una produzione da record che ha registrato il tutto esaurito in tutti gli appuntamenti. Un successo straordinario, sia in termini quantitativi che qualitativi con un riscontro da parte del pubblico davvero eccezionale. Circa 50 i professionisti coinvolti tra artisti, tecnici, costumisti, truccatrici, responsabili di produzione, macchinisti e autori. “Si tratta del nostro primo sold out di 11 date consecutive di uno stesso spettacolo. Realizzato in casa, con le nostre perle, i gioielli di famiglia. Fondatori di Cirko Vertigo come Luisella Tamietto e artisti associati e insegnanti da tempo immemorabile, alcuni ex allievi, allievi del secondo anno e persino del primo – ci tiene a sottolineare Paolo Stratta – Uno spettacolo che funziona non solo per gli straordinari risultati numerici da parte del pubblico, ma anche per i commenti che quotidianamente leggiamo sui social network e che riceviamo dagli spettatori all’uscita del Teatro. Con Cirko Vertigo abbiamo creato una nuova tradizione, un patrimonio che merita sempre più di essere preservato e sostenuto” – conclude Stratta.

Vertigo Christmas Show, la nuova produzione diretta da Luisella Tamietto (cofondatrice delle Sorelle Suburbe) porta in scena un cast di 18 artisti internazionali di circo contemporaneo provenienti da Italia, Brasile, Messico, Grecia, Croazia e Slovenia in cartellone al Teatro Le Serre di Grugliasco fino al 6 gennaio si sta rivelando lo spettacolo di Cirko Vertigo che al termine delle repliche avrà registrato il maggior numero di biglietti venduti.
Protagonista e filo conduttore della storia è Ethan (figlio di Milo Scotton e Olivia Ferraris), un bimbo che si intrufola nella casa di Babbo Natale il giorno della Vigilia creando scompiglio tra folletti che impacchettano regali e una Befana invidiosa impersonata proprio da Luisella Tamietto. Avremo così la possibilità di vedere cosa succede veramente nel laboratorio di Babbo Natale nelle ore che precedono l’attesa consegna dei doni e ciò che ci aspetta è senz’altro sorprendente, tra acrobazie mozzafiato e poetici colpi di scena, montagne di letterine da riordinare, regali da incartare e desideri da esaudire. Una storia raccontata dalla comicità di Luisella Tamietto (regista, attrice comica e cofondatrice de Le Sorelle Suburbe) e dal talento dei giovani artisti di Cirko Vertigo.
Vertigo Christmas Show è una grande produzione natalizia che vede protagonisti 18 artisti internazionali di circo contemporaneo in un métissage di emozioni, magia e brivido. Bolle di sapone, evoluzioni aeree ai tessuti, al cerchio, al trapezio e alle cinghie, manipolazione di oggetti, acrobatica a terra, alla ruota canadese e al palo cinese, mano a mano acrobatico, trampolino elastico, equilibrio alla corda molle, alla scala libera e sul globo, giocoleria e uno spettacolare finale a sorpresa. Uno spettacolo per tutta la famiglia, un percorso nella meraviglia, nell’universo infantile che ci riporta indietro negli anni e ci fa riscoprire un po’ tutti bambini. 90 minuti di festa, sorpresa e divertimento per condividere l’atmosfera del Natale.

Ethan Scotton (il bambino di 9 anni ritratto sul manifesto già protagonista del Vertigo Cirque Carillon di Piazza Castello ai primi di dicembre) è da sempre appassionato di circo. Terza generazione d’artista è però un caso raro: discende infatti dai primi artisti di un circo “nuovo” più teatrale che affondava nei primi anni ottanta le sue radici tra circo di tradizione e innovazione. Erano gli albori del circo contemporaneo che oggi riscuote grande successo. Il Microcirco Acquarone Ferraris è dunque il nido da cui ha spiccato il volo Olivia mamma di Ethan. Dall’incontro con Milo Scotton, primo italiano diplomato alla rinomata Eccole Nationale de Cirque de Montreal, nasce la compagnia Milo e Olivia storico baluardo che nel 2003 contribuisce alla nascita di un vero e proprio genere: il circo teatro. Ethan cresce dunque tra prove tournée e spettacoli mostrando immediatamente una propensione innata. Nel 2011 dopo anni di tournée Milo e Olivia fondano a Monale (AT) Chapitombolo, una scuola di circo per grandi e bambini proprio affinché Ethan potesse sviluppare la sua passione in mezzo ad altri ragazzini. La tecnica preferita da Ethan è il palo cinese in cui raggiunge da subito un livello inatteso per la sua età. A 3 anni e mezzo mamma e papà vengono chiamati d’urgenza all’asilo per recuperare il bambino arrampicatosi a 4 m sui tubi del riscaldamento. Da allora Ethan apprende le arti del monociclo, dell’equilibrio sul globo, della giocoleria e dell’acrobatica al suolo. Il suo carisma è però quello di un teatrante prediligendo numeri circensi con personaggi e situazioni nella vera tradizione di mamma e papà. Il Teatro Le Serre e il Vertigo Christmas Show sono dunque un primo brillante palco per un bimbo pazzo di circo.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi