Terminillo Film Festival, tutti i vincitori.

Ultima giornata, baciata dal sole, per il Terminillo Film Festival, che ha concluso con successo la sua prima edizione: proiezioni ed incontri affollatissimi di pubblico e un clima di grande festa tra i tanti ospiti che si sono avvicendati. Annunciati durante la serata di Gala i vincitori.

Il premio per il Miglior Corto è andato a “D.U.G.U. Dietro un grande uomo” di Michela Andreozzi, “perché rivisita e stigmatizza il rapporto uomo/donna con leggerezza e sarcasmo, ricordandoci ciò che c’è dietro un grande uomo: una donna”. “Segreti” di Matteo Nicoletta e Niccolò Senni ha trionfato come Migliore WebSeries con la motivazione “divertente e riverente, con gran maestria, mette a nudo i segreti più intimi di ognuno di noi”. Gabriele Farci è il Migliore Attore del festival per la sua interpretazione nel corto “Storie di una notte”, mentre Stella Egitto vince come Migliore Attrice per il corto “Caseina”. Il premio per la Miglior Regia è andato a Marco Castaldi per il suo “Il Camerlengo”. Infine il premio anche per la Miglior Produzione a Massimiliano Gervasi con la webseries “CastAway – Le faremo sapere”. Il premio Rai Cinema Channel del valore di mille euro è stato assegnato al corto “DinDalò” di Simone Paralovo.

Visto il riscontro di questa edizione, l’appuntamento è per l’anno prossimo, dove tornerà a rivivere il grande cinema nella montagna di Roma.

Numerosissimi gli ospiti intervenuti nel corso del festival: Violante Placido, Ilaria Spada, Michele Placido, Maurizio Mattioli, Nicolas Vaporidis, Matteo Branciamore, Eros Galbiati, Euridice Axen, Michela Andreozzi, Raoul Bova, Rocio Munoz Morales, Federico Moccia, Paolo Genovese, Gabriele Mainetti, Ilenia Pastorelli, Pier Giorgio Bellocchio, Paola Scola, Carlo Degli Esposti, Laura Delli Colli, Matteo Corradini dei The Pills, Enrico Vanzina.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi