Casa Siffredi, dall’hard alla famiglia.

Il docureality “Casa Siffredi” prende il via su La5 da giovedì 17 marzo – eccezionalmente in prime-time – seguito da altri sei appuntamenti in onda alle ore 22.15.

I_SIFFREDIL’atmosfera che si respira in “Casa Siffredi” è quasi da serie tv anni ’60, con una famiglia ritratta senza artifici, in armonia, tra sorrisi, molti progetti e tante passioni. Ed un business.

Il capofamiglia è ripreso tra momenti con i figli Lorenzo e Leonardo e scambi di battute con la moglie Rózsa. Sullo sfondo, l’hollywoodiana factory vicino a Budapest, dove Rocco getta le basi per un futuro lontano dalle scene.

Tra i tanti impegni dei quattro, le prove del secondogenito, nazionale di atletica leggera per l’Ungheria; meeting e manifestazioni per il papà; le idee del primogenito per diversificare gli affari di famiglia; le incursione nel mondo del fashion della padrona di casa.

siffredi“Casa Siffredi” è meta di molte visite (da Melissa P. al cugino di Rocco, Gabriele, fino ad una troupe di Canal Plus per un’intervista alla coppia) ed anche i Siffredi viaggiano molto: Roma, Napoli, Firenze, Ortona ed Alanno, Forte dei Marmi, Parigi.

Fil rouge di tutte le puntate, la coscienza di Siffredi: il richiamo di un mondo che gli ha regalato tante soddisfazioni professionali, un grande benessere ed una vita assolutamente incredibile, è ancora forte.

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi