Baymax, il supereroe in stile Disney

La Disney dopo l’acquisto della Marvel abbandona le favole classiche e punta tutto sui supereroi. Dai creatori di Frozen – Il Regno di Ghiaccio e Ralph Spaccatutto, arriva Big Hero 6, un’originale avventura piena di azione e comicità incentrata sul legame speciale tra un prodigio della robotica e un robot gonfiabile extralarge, che si trovano a dover risolvere un preoccupante mistero.

Big Hero 6 Movie 2014“Tadashi, il fratello maggiore di Hiro, ha creato un robot ultra moderno di nome Baymax, ideato per prendersi cura delle persone”, racconta il regista Don Hall (Winnie The Pooh – Nuove Avventure nel Bosco dei Cento Acri). “Fra i programmi di Baymax figura il desiderio ‘In che modo posso essere d’aiuto?’ È pieno di compassione, mentre Hiro è un teenager che ha perso la sua strada. Le loro personalità interagiscono in modo tenero e divertente”.

Quando un evento devastante si abbatte sulla città di San Fransokyo sconvolgendo la vita di Hiro, lui si rivolge a Baymax e ai suoi migliori amici: l’adrenalinica Go Go Tomago, il maniaco dell’ordine Wasabi, la maga della chimica Honey Lemon e il fanatico Fred.

“C’è un misterioso personaggio mascherato con cattive intenzioni”, afferma il regista Chris Williams (Bolt – Un Eroe a Quattro Zampe). “Hiro è intenzionato a scoprire chi egli sia e quali siano i suoi piani. Vuole fermarlo a tutti i costi”.

“È davvero il viaggio di un eroe”, prosegue Williams. “L’amicizia che Hiro stringe con Baymax gli apre gli occhi, facendogli scoprire cosa significhi realmente essere un eroe”.

Il produttore Roy Conli (Rapunzel – L’Intreccio della Torre) afferma che al centro del film c’è la famiglia, sia quella d’origine sia quella che ci costruiamo. “È un tema molto forte che coinvolge sempre il pubblico”, dice Conli. “È interessante osservare le sfumature dei rapporti interpersonali in film ricchi di sentimento quali Bambi o Il Re Leone. Le loro storie toccano il cuore delle persone”.

heroIl film è ambientato in un futuro non troppo lontano, nella città di San Fransokyo, un ibrido fantasioso tra due città iconiche come San Francisco e Tokyo. La città è talmente estesa e dettagliata da aver richiesto la creazione di un nuovo programma di rendering chiamato Hyperion, sviluppato dal team tecnologico dei Walt Disney Animation Studios. Il risultato finale è qualcosa che il pubblico non ha mai visto prima d’ora sul grande schermo.

Il produttore esecutivo del film è John Lasseter. Gli sceneggiatori sono Robert L. Baird e Daniel Gerson (Monsters & Co., Monsters University), e Jordan Roberts (La Marcia dei Pinguini, Around the Bend). Il compositore Henry Jackman (Captain America: The Winter Soldier, Ralph Spaccatutto) si è occupato della colonna sonora, mentre i Fall Out Boy hanno scritto ed eseguito una canzone originale intitolata Immortals.

Ispirato all’omonimo fumetto Marvel, e caratterizzato da un’azione adrenalinica, emozioni intense e una valanga di umorismo, Big Hero 6 arriverà nelle sale italiane il 18 dicembre 2014, anche in 3D, distribuito da The Walt Disney Company Italia.

Tra i doppiatori italiani spiccano Flavio Insinna che presta la voce a Baymax e Virginia Raffaele che incarna la zia di Max, Cass. Il rapper Moreno, invece, è l’interprete della canzone “supereroi in San Fransokyo”.

Leggi anche: Big Hero 6 dalla A alla Z.
Un ragazzo e il suo robot
I personaggi di Big Hero 6
Flavio Insinna è BayMax
Virginia Raffaele è zia Cass
Moreno canta Supereroi a San Fransokyo

Condividi questo articolo!

Commenti chiusi