Il giorno di ‘Belluscone’ a Venezia.

Saverio Costanzo in concorso con HUNGRY HEARTS sarà protagonista oggi 31 agosto alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. In gara vengono presentati anche THE CUT del regista turco-tedesco Fatih Akin e LOIN DES HOMMES di David Oelhoffen, trasposizione del racconto L’hote di Camus, con il divo Viggo Mortensen. Nel cuore di un freddo inverno scoppia la guerra civile in un remoto villaggio algerino. Due uomini sono costretti a fuggire sulle creste della catena montuosa Atlas. Daru (Viggo Mortensen) insegnante solitario, scorta Mohamed, un dissidente accusato di omicidio inseguito dalle autorita’.

Spazio anche all’animazione 3d in stop motion di THE BOXTROLLS di Anthony Stacchi e Graham Annable (fuori concorso). A Cheesebridge, elegante cittadina dell’epoca Vittoriana i cui abitanti sono ossessionati dalla ricchezza e dalle classi, abitano anche i Boxtrolls, un esercito di mostriciattoli creduti ladri e malvagi rapitori di bambini, creature in realta’ adorabili che abitano le fogne e rovistano nei rifiuti, messi al bando dalla societa’.

BELLUSCONE locandinaC’e’ grande interesse per il mix di documentario, diario e fiction di BELLUSCONE. UNA STORIA SICILIANA di Franco Maresco (Orizzonti). Il film che avrebbe voluto raccontare il rapporto unico tra Berlusconi e la Sicilia, attraverso le disavventure dell’impresario palermitano di cantanti neomelodici, organizzatore di feste di piazza, Ciccio Mira – imperterrito sostenitore di Berlusconi e nostalgico della mafia di un tempo – e dei due artisti della sua “scuderia”, Erik e Vittorio Ricciardi.

bellusconeSecondo quanto si e’ appreso, in un momento di disagio personale, il regista siciliano ha deciso di non venire personalmente a sostenere il suo film preferendo restare come gia’ in altre occasioni di sue opere presentate ai festival lontano dai riflettori e da un’esposizione mediatica.

Venezia Classici propone il ritratto del decano dei critici cinematografici, GIAN LUIGI RONDI: VITA, CINEMA, PASSIONE di Giorgio Treves. Il documentario e’ il risultato di oltre 10 giorni di confessioni, ricordi e rivelazioni del critico. Attraverso i suoi racconti e con il contributo di testimoni come Gilles Jacob, Carlo Lizzani, Ettore Scola, Francesco Rosi, Paolo e Vittorio Taviani, Pupi Avati, Gina Lollobrigida e grazie a rari materiali d’archivio.

In Orizzonti, inoltre, oggi è il giorno di JACKIE & RYAN di Ami Canaan Mann. Ryan e’ un moderno cantante folk che gira l’America col suo zaino ed un banjo. Accantona momentaneamente i suoi sogni di diventare musicista di successo quando incontra Jackie, una ex cantante country che sta lottando per la custodia di sua figlia.

Condividi questo articolo!